Il trucco giusto per valorizzare l’abbronzatura invernale

Caterina Stabile

Il trucco giusto per valorizzare l'abbronzatura invernale

Durante la stagione fredda si può trascorrere un periodo di vacanza in una località calda per conquistare una bella tintarella invernale, che può essere ottenuta anche se si opta per una bella vacanza sulla neve.

Per mantenere sulla pelle più a lungo l’effetto tanny o per valorizzarlo al massimo, finchè dura, si può ricorrere al giusto make.

Basta solo usare i prodotti in grado di esaltare la leggera abbronzatura invernale in modo naturale, evitando di appesantire i lineamenti con troppe formulazioni che invece di enfatizzare il colorito tendono a coprirlo. Per rispondere al meglio a questa esigenza beauty delle donne che amano sfoggiare la pelle ambrata si devono selezionare i cosmetici più adatti al proprio tipo di pelle. Si può ad esempio far durare l’effetto tanny partendo da una base che garantisca un buon sostegno, si deve realizzare un maquillage stratificato ma non troppo; per prima cosa si deve stendere sul viso una crema idratante, applicare poi un velo di cipria neutra e poi una terra non troppo scura dalla texture setosa ed impalpabile. Le donne mature e quelle che invece hanno la pelle secca possono valorizzare la tintarella invernale aggiungendo qualche goccia di bronzer liquido alla crema viso idratante così da regalare al viso un aspetto naturalmente più shiny. In caso invece di pelle grassa, è meglio realizzare un beauty look esaltatore dell’effetto tanny applicando con una spugnetta leggermente bagnata delle polveri pigmentate,  si deve fare attenzione a stendere bene il prodotto in maniera uniforme, facendo attenzione ad applicarlo su fronte e naso in senso verticale e sul resto del viso con movimenti obliqui. Con questi trucchi viso ci si limita a dare vita ad un effetto ambrato discreto che resta fedele ad una base naturale, se si vuole dare un tocco di femminilità in più ai lineamenti del volto si possono definire gli zigomi applicando due fard diversi, intervenendo nella parte alta degli zigomi, meglio usare un blush in polver sui toni ambrati per scolpire le guance, da sfumare con un blush più delicato sui toni del pesca che funge così da illuminante.