Come proteggere la pelle abbronzata

Caterina Stabile

Come proteggere la pelle abbronzata

Oltre a proteggersi dai raggi del sole, i cultori dell’abbronzatura cercano di conservare il più a lungo possibile sulla pelle il colore ambrato applicando delle formule che agiscono in maniera efficace sulla pigmentazione cutanea.

Per valorizzare l’abbronzatura sulla pelle è opportuno non solo ottenere un aspetto ambrato omogeneo ma anche garantirle una costante idratazione, è quindi necessario prestare la giusta attenzione al momento successivo a quello dell’esposizione sotto il sole. Tra i migliori prodotti che si possono applicare per rinfrescare la cute ci sono formulazioni quali latte, gel, burro che garantiscono inoltre una fonte preziosa di proprietà idratanti, lenitive e restitutive. Il sole stressa la pelle per questo quando si torna a casa dopo una lunga giornata passata in spiaggia è bene fornire alla cute il giusto mix di sostanze per integrare le perdite. Per idratare e rinfrescare l’epidermide si raccomandano dei trattamenti naturali di skincare a base di sali minerali, amminoacidi e vitamine che rimpolpano e levigano la cute oltre a sublimare il colorito garantendo un aspetto radioso.

Per proteggere la pelle ambrata ci sono diverse formulazioni green ricche di proprietà lenitive ed idratanti che garantiscono un prezioso booster a livello epidermico lasciando una piacevole sensazione di freschezza, elasticità e levigatezza.

Si dimostrano delle preziose alleate della pelle diverse piante tra cui l’aloe vera, nello specifico come trattamento doposole si raccomandano i prodotti a base di linfa e polpa di aloe vera che contengono diversi nutrienti attivi benefici. La pelle abbronzata può essere protetta anche da prodotti skincare contenenti estratti di tè verde che fornisce delle virtù anti-ossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi ed il processo di invecchiamento cutaneo; sono utili anche i trattamenti a base di cenetta asiatica, un rimedio naturale che promuove un potere di tipo riparatore che permette di rigenerare le cellule cutanee dopo l’esposizione al sole.