Alimenti da evitare per non far ingiallire i denti

Clarissa Cusimano

I denti bianchi sono un vero e proprio biglietto da visita. Se il nostro smalto è predisposto alla corrosione, però, nonostante il dentifricio giusto, le cure giuste e i controlli dentistici, i nostri denti possono diventare gialli. A volte ciò è dovuto all’alimentazione, per questo oggi ti mostriamo quali sono gli alimenti da evitare per non far ingiallire i denti.

ingiallire i denti

Gli alimenti capaci di intaccare lo smalto e di far ingiallire i denti sono davvero molti. Oggi abbiamo selezionato per te 5 alimenti molto diffusi nelle tavole italiane, ch, nonostante molti non lo sappiano, costituiscono un vero e proprio nemico dei denti.

1) Caffè: Le bevande di colore scuro, in generale, possono corrodere lo smalto del dente. Essendo molto porosi, infatti, i nostri denti assorbono la colorazione del caffè, che li macchia.

2) : Anch’esso una bibita di colore scuro, il tè, nonostante i numerosi benefici per la salute, è ricco di tannini, i quali macchiano i denti. Aggiungendo del latte alla bevanda, la schiarirai diminuendo questo problema.

3) Vino rosso: Altra bevanda scura, il vino rosso riesce a ingiallire i denti. E’ consigliabile quindi scegliere il vino bianco oppure bere un bicchiere d’acqua dopo aver sorseggiato il vino rosso.

4) Coca cola: Bevanda che ha davvero moltissimi effetti negativi anche sulla salute dei denti è la coca cola. Oltre che provocare la carie, può intaccare lo smalto dei denti, corrodendolo. Macchia i denti per il suo colore scuro, ma anche per la presenza di soda.

5) Salsa di pomodoro: Ultimo prodotto facilmente reperibile nelle nostre tavole è la salsa di pomodoro. Gustosa, sana e perfetta sia per essere mangiata da sola che per condire, può però macchiare i denti. Per ridurre l’effetto corrosivo, puoi mangiare prima dei pasti degli spinaci, dei broccoli o la lattuga, i quali creano un film protettivo sui denti, in grado di preservare il colore bianco dello smalto.