Acido mandelico proprietà beauty

Caterina Stabile

Acido mandelico proprietà beauty

L’attitudine green del mondo della cosmetica ha portato a riscoprire dei prodotti naturali alleati della bellezza come nel caso dell’acido mandelico (che deriva dalla parola mandel che in tedesco significa mandorla), una sostanza che viene isolata durante il riscaldamento delle mandorle amare diluite in acido cloridrico.

Questo estratto dalla mandorla amara viene utilizzato in ambito cosmetico per godere della sua azione illuminante e purificatrice che agisce soprattutto sulla pelle del viso, e spesso viene combinato con altre sostanze che possiedono le stesse virtù cosmetiche come l’acido ialuronico e l’allantoina.

I prodotti beauty a base di questo olio sono consigliati soprattutto a coloro che hanno la pelle grassa, acneica o con imperfezioni, questo perché possiede proprietà schiarenti, lenitive, antiossidanti, antibatteriche

Viene inserito in creme. In particolare viene utilizzato per formulare creme viso e trattamenti skincare dall’azione esfoliante ed anti-macchie in più essendo un alfa-idrossiacido (AHA) è indicato a tutte le tipologie di pelli. I prodotti beauty a base di questo olio sono consigliati soprattutto a coloro che hanno la pelle grassa, acneica o con imperfezioni, questo perché possiede proprietà schiarenti, lenitive, antiossidanti, antibatteriche. Di fatto l’acido mandelico oltre ad esercitare un’azione schiarente ed illuminante è in grado di dare uniformità all’incarnato, di purificare la cute e di regolare la produzione sebacea. Sfruttando queste proprietà e grazie al suo alto livello di tolleranza da parte di tutte le tipologie di pelle questa sostanza green viene inserito nella lista degli ingredienti di vari prodotti di skincare a partire dalle creme idratanti per il viso, sieri e trattamenti esfolianti. È necessario seguire delle accortezze quando si applicano sulla pelle dei cosmetici a base di acido mandelico è meglio partire da una percentuale bassa e con una frequenza non troppo costante, l’acido mandelico con una concentrazione del 10% può essere usato più volte a settimana, mentre la concentrazione del 15% può essere usata una o due volte ogni sette giorni. Talvolta l’acido mandelico può causare all’inizio una sensazione di lieve bruciore ed arrossamento ma di lieve entità, inoltre si raccomanda di applicare questi prodotti beauty sul viso anche qualche ora prima di esporsi al sole.