Inviaci il tuo diario di viaggio e le foto delle tue vacanze a redazione@cafeweb.it

Vladimir: Visita all’antica capitale della Russia

Vladimir: Visita all’antica capitale della Russia

Siete curiosi di conoscere l’antica capitale della Russia? Dovete raggiungere Vladimir che si trova a 200 km da Mosca. Un tempo per raggiungerla servivano 3 giorni di viaggio; gli scavi archeologici oggi hanno rivelato un antico insediamento di pastori e agricoltori.

Una storia bipolare che rende popolare Vladimir anche oggi e per questo motivo capita di sentirsi un’atmosfera riservata.
La fondazione di Vladimir risale al 1108 e fondata da Vladimir Monomach, principe di Kiev. Fu il nipote di Vladimir a sottomettere la nobiltà e ridare forza allo Stato. Sempre in quel periodo fu realizzata una grande opera di abbellimento della città, furono costruite chiese, monasteri e palazzi.
Nel 1174 Andrej fu ucciso da un complotto di boiari, al suo posto venne messo a regnare il fratello. Peccato che nel 1238 lo sviluppo della località subì una brusca interruzione dall’invasione dei Tatari dell’Orda d’oro della città.
Una visita vi permetterà di conoscere il simbolo più significativo di Vladimir: La Porta d’Oro, un tempo utilizzato sia come bastione fortificato contro le invasioni e di arco trionfale.

Sotto questa porta passarono le truppe per sconfiggere i Cavalieri Teutonici della cosiddetta Battaglia sul ghiaccio.

Ammirando nel dettaglio le caratteristiche della Porta d’Oro, si possono vedere le opere murarie creare in pietra grezza bianca.
Il simbolo cittadino oggi è la Sede del Museo storico Militare, interamente dedicato agli eroi dell’Unione Sovietica nativi di Vladimir. Da non perdere il diorama sonoro che ricostruisce alcuni episodi della lotta contro gli invasori. Interessante anche la vasta raccolta di balestre, archibugi, scuri, fucili a miccia e spade.
Nei dintorni esistono tantissimi itinerari da quelli che portano alla visita di arte e artigianato contemporaneo, ricami dal villaggio di Msteta e manufatti in vetro soffiato di Gus. Molto interessante anche le testimonianze del XIX secolo, dalla piazza circostante fino ad ammirare un monumento che commemora l’anniversario di fondazione della città.
A due passi dalla piazza principale ecco alcuni edifici da non perdere, come la Cattedrale della dominazione che fu eretta in due anni, con l’obiettivo di superare lo splendore della Cattedrale di Santa Sofia. Diversi danni subiti dalle innumerevoli devastazioni e incendi, hanno cancellato alcuni ricordi e per questo si sono salvate solo le pitture di Andrj Rubiev.
Non da meno la Cattedrale di San Demetrio importante per l’architettura russa anteriore al XVII secolo quando si affermò l’utilizzo della cupola a cipolla. Infine vi consigliamo di visitare il villaggio di Bogoliubovo, dove è stato in gran parte restaurato in base alle esigenze di Andrej.

Meteo Vladimir, Russia

Possibilità di neve
Venerdì
Possibilità di neve
Max -9°/Min -15°
50%
Rovesci di neve
Domani
Rovesci di neve
Max -8°/Min -13°
70%
Rovesci di neve
domenica
Rovesci di neve
Max -11°/Min -15°
50%
Rovesci di neve
lunedì
Rovesci di neve
Max -8°/Min -9°
70%
Rovesci di neve
martedì
Rovesci di neve
Max -6°/Min -12°
70%
Parzialmente nuvoloso
mercoledì
Parzialmente nuvoloso
Max -9°/Min -20°
20%
Parzialmente nuvoloso
giovedì
Parzialmente nuvoloso
Max -14°/Min -21°
10%

Mappa Vladimir Russia