Inviaci il tuo diario di viaggio e le foto delle tue vacanze a redazione@cafeweb.it

San Gallo e la sua splendida Cattedrale

san-gallo-svizzera-Lago-di-Costanza

La Svizzera ha tantissime città importanti da tenere in considerazione per la loro bellezza o per la capacità di vivere nel modo migliore in assoluto. Considerate che pochissime località riusciranno a coinvolgervi per la loro bellezza come San Gallo.


Si tratta di una location molto importante per tutta la svizzera, il Lago di Costanza offre uno scenario mozzafiato e questo viene reso ancora più caratteristico dal centro storico ricco di testimonianze del passato. Per mantenere inalterata la bellezza, la zona è stata chiusa al traffico e propone le caratteristiche più innovative del momento.
Le occasioni di festa non mancano e i divertimenti organizzati nel corso dell’anno sono innumerevoli. La Cattedrale è la zona più interessante di tutta la città, infatti è stata inserita nel 1983 tra i siti del Patrimonio dell’Umanità Unesco insieme alla biblioteca antichissima.

Secondo un’antica leggenda la città nacque nel 612 d.C. grazie ad un monaco irlandese di nome Gallo.

Egli inciampò su una siepe e considerò immediatamente l’incidente come un presagio di Dio. Iniziò in questo modo l’insediamento che andò avanti nel corso dei secoli, sviluppandosi in maniera rapida fino all’Alto Medioevo.
In quel periodo furono costruite l’Abbazia e la biblioteca e nonostante il vescovado d Costanza fosse contrario, San Gallo continuò a diventare una fortificazione ricca anche a livello economico. La Striftsblibiothek fu realizzata in stile Rococò e rappresenta l’esempio migliore di tutta la zona, ogni giorno turisti e cittadini possono entrare per leggere libi e manoscritti medievali realizzati da monachi.
Entrati all’interno di questa meravigliosa struttura, vi accorgerete di non poter fare a meno di conoscere e considerare le bellezze particolari dei soffitti con affreschi e pavimenti in legno. Secondo le ricerche effettuate nel corso degli anni, risultano disponibili oltre 30.000 volumi.
Usciti da questo luogo ricco di cultura non si può fare a meno di vedere la Cattedrale, simbolo della suddivisione antica tra cattolici e protestanti ecco il muro che divide l’ingresso portandolo verso la zona settentrionale.
Stupendi gli interni barocchi con soffitti dipinti con tonalità verdi e decorazioni in stucco. Il ricordo del medioevo è tangibile e poco alla volta vi accorgerete che San Gallo è ancora una fortificazione di altri tempi, dove si possono visitare mostri e musei ricchi di storia.

Meteo San Gallo, Svizzera

Sereno
Martedì
Sereno
Max 18°/Min 12°
0%
Parzialmente nuvoloso
Domani
Parzialmente nuvoloso
Max 24°/Min 12°
0%
Parzialmente nuvoloso
giovedì
Parzialmente nuvoloso
Max 22°/Min 11°
0%
Parzialmente nuvoloso
venerdì
Parzialmente nuvoloso
Max 15°/Min 6°
10%
Sereno
sabato
Sereno
Max 14°/Min 4°
0%
Parzialmente nuvoloso
domenica
Parzialmente nuvoloso
Max 16°/Min 6°
0%
Sereno
lunedì
Sereno
Max 18°/Min 8°
0%

Mappa San Gallo, Svizzera

credit photo:st.gallen-bodensee.ch