Inviaci il tuo diario di viaggio e le foto delle tue vacanze a redazione@cafeweb.it

Giappone e la bellezza di Kawasaki

Giappone e la bellezza di Kawasaki

Siete pronti a conoscere una delle città più belle del Giappone? E’ stata considerata l’ottava città più importante per numero di abitanti, stiamo parlando di Kawasaki, una metropoli che propone anche il nome della famosa moto e che rende tutto più originale e fantastico dal punto di vista urbanistico.

In questa area metropolitana ci abitano ben 40 milioni di persone e ovviamente è considerata una delle mete più popolari di turismo. Come è avvenuto per altre città del Giappone, anche Kawasaki è il risultato di una serie di stratificazioni storiche che confermano il boom economico degli ultimi dieci anni.
Le attrazioni turistiche non mancano, infatti, sono considerate una delle alternative più interessanti:
– Kawasaki Daishi, un tempio buddista fondato nel 1128, quello che vede oggi non è l’edificio originale ma una copia ricostruita a causa degli innumerevoli bombardamenti americani della seconda guerra mondiale.
– Nihon Minkaen Open Air Museum, un allestimento originale che propone ben 25 edifici del periodo Edo giunti qui da ogni ancolo del paese. Ammirate dal vivo le case di samurai, fattorie e antiche botteghe artigiane per scoprire come si vive un tempo nei villaggi giapponesi. All’interno di queste dimore si possono ammirare alcune scene di vita quotidiana di un tempo negli antichi insediamenti.
– Fujiko F. Museum, più popolare come il Doraemon Museum e dedicato alla popolare coppia di fumettistiche che ha realizzato il fumetto Doraemon. Il museo espone delle statue dei personaggi del cartone, le tavoli originali e diversi cimeli audio visuali per i fan. Vi consigliano di prenotare online il biglietto.
Kawasaki è una città che ha molto da offrire e gli eventi annuali non mancano, per esempio conviene partecipare al Kanamara Matsuri: Il Festival del Pene di Ferro, una celebrazione che viene festeggiata ogni prima settimana di Aprire presso il Santuario Wakamiya Hachimangu, la tradizione è antichissima ed è dedicata alla fertilità degli uomini rappresentata da un grande fallo portato in processione.

Che clima aspettarsi? Subtropicale, quindi caldo e piovo durante il periodo estivo e freddo solo tra dicembre e febbraio, il periodo tra marzo e maggio è considerato il migliore per la pianificazione di un soggiorno a Kawasaki.

Siete pronti a conoscere tutte le alternative migliori per conquistare e vivere l’esperienza migliore del mondo in Giappone, alla caccia di antiche e nuove tradizioni che lasciano ogni visitatore senza parole e con un gran desiderio di ammirare questa popolazione.

Meteo Kawasaki, Giappone

Attuali
Attuali
Attuali
Attuali
Attuali
Attuali
Attuali

Mappa Kawasaki, Giappone