Inviaci il tuo diario di viaggio e le foto delle tue vacanze a redazione@cafeweb.it

Dinan: L’altro volto della Francia

Dinan-Francia-citta-medievale

Siete mai stati in Francia? Vi piacerebbe conoscere tutte le prospettive offerte da questa nazione? Oggi vi portiamo alla scoperta di Dinan, una città che permette di fare un viaggio nel passato ritrovandosi nel Medioevo.


Dinan affascina tutti i viaggiatori alla ricerca di vantaggi esclusivi e pronti a conoscere il passato delle varie nazioni. Basta guardare con attenzione il centro storico per capire che si ha davvero la possibilità di ritrovarsi indietro nel tempo. Nel X secolo Dinan era un’importante città che iniziò a prosperare nel XIV secolo grazie al commercio in Inghilterra e nelle Fiandre.
Non aspettatevi di trovare un sacco di musei, la città è un museo all’aperto che vi lascerà senza parole. Provate a passeggiare per le stradine e conoscerete ogni singolo monumento da ammirare, per ammirare la città dall’alto basterà salire sulla Torre dell’Orologio.
Nella vostra sosta è importantissimo visitare il Castello della Duchessa Anna, all’interno di questo monumento, si trova un museo di storia locale aperto tutti i giorni. Il fatto che la location sia racchiusa all’interno di una torre rende tutto decisamente più interessante. Proseguite verso il centro della città per raggiungere la chiesa di Saint Sauver, il monumento è una mescolanza delle innumerevoli epoche passate e per questo la suggestione proposta è molto elevata.
Entrate all’interno del luogo sacro e potrete visitare la reliquia del cuore del cavaliere Bertrand du Guesclin, ricordato per il suo combattimento contro Tomas di Canterbury. Il luogo dove avvenne il combattimento, ora è conosciuto come il Place du Guesclin, un cavaliere si parla tantissimo nella storia di Dinan.
Il centro medievale di Dinan, una volta all’anno si trasforma nella location dove viene organizzata dalla Fete des Remparts, conosciuta come la festa dei bastioni. I fortunati visitatori che parteciperanno all’evento, si ritroveranno immersi in tornei cavallereschi e sfilati in costume.
Se tutto questo non dovesse bastarvi e siete in cerca di un po’ di relax, raggiungete il porto sul Rance, dove si aprono suggestivi scorci sulla città. Vi ritroverete immersi in uno scenario naturale fatto ri ruscelli, rocce e foreste. Con un po’ di tempo a disposizione vale la pena visitare la valle del Rance, che offre al visitatore chiese, abbazie, calvari, castelli e tantissimi mulini.
Infine per assaporare le specialità tipiche di Dinan, basta raggiungere gli innumerevoli ristoranti che propongono eleganza e decoro, oltre alla possibilità di ascoltare musica dal vivo. Siete pronti a conoscere la bellezza della Francia dove il passato vive ancora ai giorni nostri?

By Kamel15 (Own work) [GPL (http://www.gnu.org/licenses/gpl.html) or CC-BY-SA-3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons

Meteo Dinan Francia

Attuali
Attuali
Attuali
Attuali
Attuali
Attuali
Attuali

MappaDinan Francia