Inviaci il tuo diario di viaggio e le foto delle tue vacanze a redazione@cafeweb.it

Casa Museo di Pogliaghi a Varese

casa-museo-pogliaghi-varese

Avete mai visitato il Sacro Monte di Varese? Si tratta di un posto caratteristico, dove oltre a un panorama mozzafiato, vi attende la casa di Lodovico Pogliaghi.

Il restauratore rimase incantato dalla bellezza del posto mentre eseguiva dei lavori in alcune cappelle di Santa Maria del Monte e alla fine decise di costruire una villa.
L’artista è ricordato per la realizzazione della porta maggiore del Duomo di Milano, per chi non ha mai sentito parlare di Pogliaghi, ricordiamo che fu un pittore, scultore, architetto e scenografo. La Casa Museo fu progettata da lui e riflette il gusto eclettico dell’epoca, con un giardino all’italiana abbinato a mille antichità di grande valore.
Incredibili le raccolte d’arte che rispecchiano ancora oggi la passione di Pogliaghi per l’arte. Grazie alla presenza di numerosi reperti archeologici egizi, etruschi, greche e pitture barocche la casa è stata trasformata in un museo da ammirare da cima a fondo.
Il pubblico può scegliere visite guidate che permettono di apprezzare ogni singolo dettaglio di questa villa realizzata per essere sia una dimora sia un museo. Rispetto alla versione originale, la casa è stata modificata ma i vari passaggi che accompagnavano la vita dell’artista, tra lavoro e abitudini quotidiane, si possono vedere grazie ai materiali di lavoro e i gessi presenti in ogni stanza.
La Casa Museo di Lodovico Pogliaghi può essere visitata il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle 10.00 alle 18.00. Nel periodo estivo aperta anche il venerdì sera delle 18,30 alle 22,30. Prezzo: 4 euro per gli adulti e 3 per i bambini.