Lutto nel mondo del Free Jazz: Muore Ornette Coleman

muore-ornette-coleman-

Un lutto pesante colpisce il mondo del Free Jazz, nelle ultime ore è scomparso il mitico Ornette Coleman.

Era considerato uno dei grandi sassofonisti che hanno rivoluzionato il mondo del Jazz.
Nel settore era considerato uno dei grandi innovatori del settore, conosciuto come il papà del free jazz, Coleman ha deciso di spegnersi a Manhattan a causa di un arresto cardiaco. Ora rimane solo ricordo di uno straordinario personaggio che negli anni 60 ha permesso al mondo del Jazz di cambiare e di essere meno collegato alle regole di armonia e ritmo.

Addio al papà del Free Jazz

La sua carriera iniziò a decollare quando divenne musicista filosofo con interessi diversi rispetto agli altri sassofonisti. Il boom della sua carriera avvenne nel 1959 con l’album Shape of Jazz to Come. Grazie al grande successo, il Jazz si staccò in maniera definitiva dallo stile bebop.
In quel periodo Ornette aveva avuto la possibilità di esibirsi al Five Spot Club di New York. Molte persone scapparono prima di finire di bere, mentre altri rimasero ipnotizzati dal sound che caratterizzava questo musicista.
Ricordiamo con la sua avventura il grande viaggiatore del jazz, un uomo che è stato capace di movimentare la vita, migliorando il mondo della musica e trasformando la sua passione in un vero lavoro. Negli ultimi anni non avete deposto il sassofono e fino allo scorso anno era stato possibile ascoltare il suo inconfondibile sound.

Sassofonista indelebile

Addio Coleman e grazie per avere rinnovato il Jazz e offerto a milioni di sassofonisti, un punto di partenza per iniziare a vivere un’esperienza professionale. Una morte che lascia un profondo segno tra i suoi fan e le persone che hanno avuto la possibilità di conoscere l’inconfondibile grinta che ha sempre caratterizzato questo straordinario sassofonista.
Il Free Jazz ha un nuovo angelo custode, fai buon viaggio Coleman.