Mia Madre di Nanni Moretti

Mia-Madre-di-Nanni-Moretti-poster

Ecco un film molto serio e da seguire con la massima attenzione, Nanni Moretti ancora una volta sceglie un tema davvero caratteristico che lascia senza fiato.

Un film dove c’è sempre qualcuno accanto a qualcosa. La trama narra la storia di Margherita e la madre morente che viene accudita dal calmo Giovanni. Margherita invece è affiancata da Nanni Moretti nei panni dell’attore in una delle sue interpretazioni più belle e mai considerate fino ad ora.
Il popolare registra segue entrambi i ruoli in questo film autobiografico e adatto alla ricerca della giusta distanza che anestetizzi il dolore senza sopprimerlo. Dolori e risate in una vita vicino alla morte. La sicurezza e la confusione, la giovinezza e la vecchiaia che vengono costantemente rappresentati nella vita di Margherita e di sua madre Ada.
Le musiche scelte come sfondo sono quelle di Olafur Arnalds, insomma le caratteristiche per un film da oscar ci sono, non ci resta che attendere i commenti della critica. Sicuramente il dolore raccontato in Mia Madre lascia senza fiato.