Lo Hobbit: La battaglia delle Cinque Armate

Lo Hobbit: La battaglia delle Cinque Armate

Si conclude ufficialmente con la Battaglia delle Cinque Armate la trilogia de Lo Hobbit realizzata da Peter Jackson.

Sicuramente i fan del settore, non si saranno dimenticati di “Un viaggio inaspettato” e “La desolazione di Smaug” due film davvero colossali che hanno reso la possibilità di vivere grandi atmosfere di fantasy.
Gli orchi continuano ad avvicinarsi alla Montagna Solitaria, Sauron è pronto a tutto pur di vivere il suo momento mentre Thorin Scudodiquercia inizia a perdere le speranze per poter recuperare l’Arkengemma. Bilbo è convinto di poter far qualcosa e decide di usare la gemma per riportare la pace tra Nani, Elfi ed Umani che sono riusciti a sopravvivere al grane Drago.
Il film vuole offrire il meglio della trilogia e portare gli appassionati del settore a vivere delle esperienza incantevoli mai visti fino ad ora. Fantastica la scena in cui Smaug attacca Pontelagolungo che stupirà tutti gli appassionati di effetti speciali. Preparatevi a un film caratterizzato dall’80% da battaglie, scontri, fughe e cadute.
La regia risulta creativa peccato che sia stato dedicato almeno il 20% per la trama dei personaggi e delle loro vicende. Un somma un nuovo capitolo da criticare tra il bene e il male.