Rimedi per trattare l’acidità di stomaco

Caterina Stabile

Rimedi per trattare l'acidità di stomaco

Tra i disturbi gastrointestinali più comuni va menzionata l’acidità di stomaco dovuta in genere a sregolatezze alimentari ma anche ad un ritmo di vita troppo stressante che può causare disturbi digestivi quali aerofagia, reflusso o gastrite.

Per dare sollievo ai sintomi legati all’acidità di stomaco possono essere adottati diversi rimedi utili che contrastano la produzione di succhi digestivi da cui dipende la sensazione di acido alla bocca dello stomaco a cui è connessa la manifestazione di dolore epigastrico ed eruttazioni.

Nel caso in cui si tratta di una problematica che non dipende da una condizione patologica accertata come ad esempio la gastrite si deve intervenire adottando un regime alimentare ad hoc privilegiando quella serie di cibi che ci aiutano a ridurre la produzione di acido quali: verdure a foglia verde, patate, zucchine, carote, ricotta, yogurt, pane, pasta, riso, carni bianche, pesce, banane, pere, mele. È possibile poi far ricorso a diversi rimedi erboristici, la fitoterapia infatti suggerisce varie tisane a base di piante officinali dall’azione antinfiammatoria che spesso agisce in collaborazione con l’effetto calmante. Tra i rimedi green più utili per contrastare il reflusso gastrico e l’acidità di stomaco bisogna segnalare piante come la malva, la camomilla, la radice di zenzero fresco, il finocchio, la melissa, la menta, la liquirizia.

Bicarbonato di sodio: Rimedio naturale contro l'acidità di stomaco

Un rimedio casalingo utile per spegnere l’acidità di stomaco è offerto dal bicarbonato di sodio, sarà sufficiente mezzo cucchiaino sciolto in un bicchiere d’acqua da assumere quando si avverte bruciore alla bocca dello stomaco, nei casi più severi è bene non trascurare il disturbo e chiedere prontamente un consiglio al proprio medico che in base al quadro clinico presentato dal soggetto potrà prescrivere dei medicinali anti-acido per inibire non solo la produzione ma anche l’azione dei succhi digestivi, rientrano in questa classe di presidi medici farmaci come il Maalox o l’Alka- Seltzer.