Mantenersi in salute con la fruttoterapia

Caterina Stabile

Mantenersi in salute con la fruttoterapia

Alla base del benessere generale  e di una condizione di salute ottimale vi è una sana ed equilibrata alimentazione che assume un ruolo decisivo in particolare durante la stagione invernale, un periodo caratterizzato da un abbassamento delle difese immunitarie e da una maggiore esposizione dell’organismo ai malesseri influenzali ed alle infezioni virali e batteriche.

Benessere con la fruttoterapia

Per contrastare i nemici della salute che possono provenire dall’ambiente esterno è fondamentale fare il pieno di vitamine con lo scopo di potenziare il sistema immunitario evitando così di ammalarsi, le principali fonti vitaminiche vanno reperite nella frutta seguendo le linee guida suggerite dalla fruttoterapia.

Oltre a contenere un buon apporto di sostanze nutritive preziose la frutta possiede anche delle valide virtù curative per l’organismo, per cui favoriscono una migliore condizione di salute.

Benefici della fruttoterapia

Ma per poter beneficiare pienamente del potere terapeutico della frutta, è necessario consumare la frutta fresca e biologica, per poter così ricavare una buona fonte di vitamine. In base a quanto consigliato dalla frutto terapia ci sono diversi tipi di frutta particolarmente curativi a partire dalle comuni mele utili per combattere l’influenza ed altri disturbi quali: l’astenia, il nervosismo, l’anemia, i reumatismi, le bronchiti, l’insonnia; si può consumare non solo il frutto ma anche i suoi derivati che possiedono delle specifiche proprietà. Si consiglia di assumere anche l’acqua di mele nel caso del quadro clinico delle bronchiti acute, mentre la polpa di mele grattugiate è un rimedio naturale in caso di influenza. Un altro frutto curativo è il mango in quanto fonte di vitamina A, grazie alla sua composizione questo alimento viene consigliato per proteggere l’apparato digerente, per rafforzare cuore e valvole arteriose, per combattere le infezioni polmonari e le bronchiti. Anche l’avocado è molto apprezzato dalla fruttoterapia per le sue proprietà nutrizionali e per i suoi principi attivi, tra cui la fonte di antiossidanti; questo frutto agisce da regolatore naturale dei livelli di colesterolo nel sangue; è noto l’effetto immunologico del frutto che consente di rafforzare il sistema immunitario ma anche il suo potere dietetico per cui l’avocado è in grado di tenere sotto controllo il peso. Tra i frutti più ricchi di benefici non bisogna trascurare la melograna che è ricca di vitamina A, vitamina C, vitamina E e vitamine del gruppo B, antiossidanti e flavonoidi, per cui oltre a favorire una condizione ottimale di salute questo frutto aiuta a prevenire l’invecchiamento precoce dal momento che gli antiossidanti contrastano l’azione dei radicali liberi; inoltre la melagrana contiene diversi sali minerali quali: potassio, manganese,  zinco, rame e fosforo per cui è utile per depurare l’organismo; questo frutto autunnale è un alleato prezioso del sistema immunitario e favorisce il controllo i livelli di colesterolo agendo infine sull’abbassamento della pressione sanguigna.