I benefici di un’alimentazione ricca di antiossidanti

Caterina Stabile

I benefici di un’alimentazione ricca di antiossidanti

Gli antiossidanti naturali sono delle sostanze estremamente utili per il benessere generale dell’organismo nel suo complesso, in particolare il loro principale scopo è quello di contrastare i radicali liberi, per cui svolgono una valida azione preventiva nei confronti dell’invecchiamento ed allo stesso tempo favoriscono la salute dei tessuti di tutto il corpo.

Tra i diversi tipi di antiossidanti, bisognerebbe fare scorta dei flavonoidi e dei polifenoli dal momento che intervengono direttamente sulla circolazione, sul cuore e sui vasi sanguigni, queste sostanze inoltre attivano una valida protezione nei confronti della salute degli occhi.

Carote e pomodori, ma anche frutti rossi e di bosco, senza dimenticare i kiwi

Inoltre queste sostanze si dimostrano dei validi alleati per sconfiggere i tumori da quanto confermato da diverse ricerche che hanno dimostrano l’azione di contrasta nei confronti della crescita di formazioni tumorali, nello specifico le potenzialità antitumorali degli antiossidanti sono da ascrivere alla capacità di inibire la proliferazione delle cellule cancerose. Tra gli alimenti da privilegiare in quanto ricchi di antiossidanti bisogna portare in tavola ortaggi come le carote che sono ricchi di vitamina C e di beta-carotene, in particolare si deve agli alti livelli di carotene l’azione preventiva contro malattie cardiovascolari e tumori. Sono indicati anche i pomodori in quanto contengono una sostanza benefica come il licopene che possiede un potente effetto antiossidante, utile per prevenire la comparsa di ictus e le malattie cardiovascolari, inoltre i pomodori favoriscono l’abbassamento dei livelli del colesterolo e della pressione. Sono diversi i frutti che offrono un buon apporto di flavonoidi a partire dai frutti rossi e dai frutti di bosco, tra le principali proprietà di questa tipologia di frutti bisogna segnalare l’azione preventiva nei confronti di malattie metaboliche, degenerative e cardiovascolari; viene anche consigliato il consumo di avocado  visto che l’olio estratto da questo frutto ritarda l’invecchiamento dei tessuti, inoltre è utile nella cura delle malattie degenerative; sono note anche le virtù dei kiwi in quanto ricchi di polifenoli, capaci di proteggere l’organismo dall’invecchiamento, inoltre prevengono malattie degenerative come il Parkinson e l’Alzheimer. Un vero toccasana per la salute è rappresentato da una bevanda come il tè verde in quanto contiene, flavonoidi, tannini e polifenoli, questo mix di sostanze sono di grande sostegno per il sistema immunitario, per le ossa, i capelli, la pelle.