Dimagrire riattivando l’attività metabolica

Caterina Stabile

Dimagrire riattivando l'attività metabolica

Quando ci si mette a dieta è bene verificare se il regime alimentare adottato si dimostra efficace e quindi determina la perdita di peso oppure si presenta come eccessivamente ferreo provocando l’effetto opposto, in tal caso il responsabile è il metabolismo che risulta rallentato da un minore apporto di calorie assunto dall’organismo nell’arco della giornata.

Attivare il metabolismo con la ginnastica

Dieta e attività fisica per riattivare il metabolismo

Per perdere peso quindi bisogna riattivare l’attività metabolica seguendo una dieta variegata articolata in piccoli pasti che propongono il consumo di fibre e di proteine sane, non bisogna poi trascurare l’attività fisica che favorisce la riattivazione del metabolismo, in questo caso si consigliano principalmente delle attività che combino insieme esercizi cardio e che favoriscono la tonificazione. Molto spesso chi non riesce a dimagrire velocemente deve intervenire per accelerare il metabolismo, facendo attenzione non solo all’introito di calorie ma anche a non saltare i pasti oppure a mangiare troppo in fretta; non bisogna saltare né pranzo né cena, non va poi trascurato un pasto fondamentale  come la colazione, in genere poi chi è a dieta può concedersi due spuntini al giorno a base di frutta oppure verdura, questo perché se si vuole velocizzare il metabolismo è bene non far passare troppo tempo tra un pasto ed un altro.

La dieta che permette di accelerare il metabolismo deve includere degli alimenti strategici quali: cereali integrali, legumi, carne bianca, pesce azzurro,  formaggio magro, verdura, ortaggi, verdura, frutta secca e frutta.

Chi ha il metabolismo addormentato dovrebbe quindi variare la propria dieta per cui è importante non mangiare sempre gli stessi alimenti in quanto si abitua l’organismo ad un regime alimentare troppo rigido, per cui  è bene alternare gli alimenti in modo da garantire all’organismo un continuo apporto di sali minerali, vitamine e proteine fondamentali dal punto di vista nutrizionale, per cui la regola da seguire se si vuole dimagrire in maniera regolare è quella di mangiare un po’ di tutto ma senza eccessi, facendo attenzione al numero di calorie giornaliero.