Dieta brucia grassi per tornare in forma per l’estate

Caterina Stabile

Dieta brucia grassi per tornare in forma per l'estate

In vista dell’estate nella top list dei regimi alimentari ipocalorici ai primi posti si conferma la dieta brucia grassi in quanto si tratta di un tipo di dieta dimagrante che permette di ottenere dei buoni risultati in tempi rapidi per potersi presentare alla prova costume in forma ottimale.

Per tenere sotto controllo la linea è opportuno associare un’adeguata attività fisica ad una dieta basata su degli specifici cibi brucia grassi che permettono di perdere peso nei punti critici dove solitamente si concentrano i kg di troppo.

Si consiglia di portare a tavola principalmente la verdura, privilegiando quella a foglie verde, come ad esempio: gli spinaci, il cavolfiore, la bietola, la catalogna, il cavolo, in quanto sono una valida fonte di nutrienti, minerali, vitamine, fibre, antiossidanti

Quali alimenti prediligere

inoltre tendono a favorire il senso di sazietà. In particolare si consiglia di consumare la rucola che mira a stimolare il metabolismo riducendo così la massa grassa. I petti di pollo o di tacchino hanno un basso contenuto di grassi e in particolar modo, grazie all’acido linoleico, promuovono la riduzione della massa grassa favorendo un aumento di quella magra.
Anche la carne bianca, in quanto è considerata una preziosa fonte proteica, è un valido alleato per perder peso, si consiglia il petto di pollo e di tacchino cotto alla griglia oppure alla piastra e poi condito con limone e con un filo d’olio extravergine di oliva. Si suggerisce inoltre il salmone in quanto ricco di omega 3 ossia di grassi buoni ideali per bruciare il grasso. Un vero toccasana naturale per  bruciare le tossine liposolubili è costituito dai semi di lino. Bisogna poi fare scorta anche di frutta e tra quella più adatta a bruciare i grassi ci sono l’avocado che contiene un buon apporto di omega 3 e fibre; via libera alle scorpacciate di fragole che sono un frutto con poche calorie e pochi zuccheri, inoltre è un alleato capace di contrastare la cellulite; un altro frutto brucia grassi è il pompelmo che svolge un’azione drenante a cui si aggiungono delle virtù anticellulite, in più il pompelmo riesce a saziare attenuando il senso di fame.