Dieta per una buona salute

Caterina Stabile

Dieta per una buona salute

Seguendo una dieta adeguata è possibile mantenere l’organismo in salute, assicurandosi così il regolare fabbisogno di sostanze nutritive quotidiano.

Per uno stile di vita salutare è opportuno seguire dei piccoli consigli di tipo dietetico basandosi sul consumo di frutta, verdura e cereali, ma non va trascurato un consumo settimanale di almeno due o tre porzioni di pesce, crostacei e molluschi, in quanto si tratta di alimenti ricchi di vitamine, minerali ed acidi grassi insaturi essenziali.

Non devono poi mancare alimenti che contengono un buon apporto di acido alfa-linolenico, che è una sostanza che funge da precursore degli acidi grassi EPA e DHA, che favoriscono la regolare funzione cardiaca. È necessario poi garantire altre fonti indispensabili di omega3 tra cui:

cereali, le noci, i legumi, lo sgombro, il merluzzo, il pesce spada, il tonno, la trota, le sardine, le aringhe, l’olio di lino.

Inoltre è importante fare attenzione anche alle preparazioni soprattutto a quelle dei pesci e della carne  che devono essere preparati al forno, in umido oppure alla griglia per mantenerne inalterate le proprietà nutritive di questo tipo di alimenti. Una dieta bilanciata è il presupposto per garantire una buona salute per cui è bene verificare che nell’arco delle diverse stagioni il fabbisogno cambia, per cui è bene modificare la dieta per adattarle alle nuove richieste dell’organismo.

Talvolta si può ricorrere al supporto di un integratore alimentare multivitaminico e multiminerale a base di omega 3; è bene poi bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, quando fa molto caldo si raccomanda di aumentare l’apporto giornaliero di liquidi. Per poter prevenire alcuni problemi relativi al colesterolo ed al diabete è opportuno sottoporsi ad una dieta sana ed equilibrata: un regime alimentare corretto rappresenta un valido strumento per prevenire molte malattie e per il trattamento di altre condizioni di natura patologica.