Tisane estive fredde: Rinfrescanti e dissetanti

Caterina Stabile

Tisane estive fredde: Rinfrescanti e dissetanti

Il bisogno di bere nell’arco della giornata per appagare il senso di sete provocato dal caldo e dalla perdita di liquidi nel corso dei mesi caldi dell’anno può venir appagato anche da delle specifiche tisane da consumare fredde.

Tisane rinfrescanti per l'estate

Partendo dal consueto processo di infusione che permette di conservare il profumo e la fragranza del fitoestratto scelto in seguito si può passare alla sua refrigerazione mettendo la tisana nel frigorifero per lasciarla qualche ora a raffreddare per poterla gustare come bevanda fredda, dal momento che la temperatura fredda tende a far esaltare maggiormente il gusto è bene ridurre i tempi di infusione, oppure aggiungere qualche cubetto di ghiaccio per annacquare il sapore troppo intenso della bevanda. La tisana preparata come bibita dissetante può essere edulcorata con zucchero bianco, zucchero di canna, miele da aggiungere quando l’infuso è ormai tiepido; per aromatizzare il gusto si può aggiungere qualche fetta di lime, limone oppure una leggera grattata di zenzero o qualche fogliolina di menta fresca.

Tisane estive dissetanti

Quando si avverte la necessità di bere e l’acqua non sazia il senso di sete si può optare per una tisana allo zenzero che si rivela non solo una bibita rinfrescante ma anche utile per contrastare lo stato di affaticamento visto che attiva un effetto energizzante e stimolante, inoltre migliore la circolazione sanguigna e stimola la digestione. In estate si può sorseggiare anche un infuso a base di karkadè da preparare a casa e gustare fredda, basta acquistare in erboristeria i fitoestratti di fiori di ibisco e preparare un infuso da bere freddo per dissetarsi, ma questa pianta in quanto ricca di antociani e di  flavonoidi ha anche proprietà diuretiche, antinfiammatorie, angioprotettive. Un’altra tisana da preparare per contrastare il caldo estivo è quella a base di Rooibos dove si concentrano buone quantità di magnesio, potassio, manganese, ferro e zinco, vitamina C; la presenza di questo variegato mix di sali minerali rende l’infuso particolarmente rinfrescante inoltre è un valido rimedio per combattere l’insonnia e per previene i picchi glicemici.