Stimolare il ciclo è possibile? Trucchi della nonna

Stimolare-il-ciclo-trucchi-della-nonna

Siete in attesa del ciclo mestruale e vi sembra impossibile essere rimaste incinte?

Esistono dei rimedi per stimolare l’arrivo del tanto atteso ciclo, tutte soluzioni naturali che possono aiutarvi per sbloccare la situazione. Non solo rimedi della nonna ma anche soluzioni offerte dalla fitoterapia.
Stiamo parlando di soluzioni alternative che non deluderanno le aspettative di nessuno e che vi aiuteranno a verificare se il ritardo sia da attribuire ad altri problemi oppure di una gravidanza inattesa. In erboristeria troverete le tisane utile per stimolare il ciclo che spesso può essere in ritardo anche per problemi di stress.
Provate ad assumere dei decotti prima di andare a letto alla sera, tra le migliori consigliamo quella al:

  • – Millefoglio e rosmarino
  • – Salvia o cannella
  • – Estratto secco di finocchietto.
Siete abituate a mettervi una borsa dell’acqua calda sulla pancia quando avete i dolori tipici del ciclo?

In questo caso continuate con la vostra abitudine, appoggiate la borsa dell’acqua calda più volte sull’addome e sul pube. Secondo gli antichi rimedi della nonna, questo è il rimedio per attivare l’azione vasodilatatrice del calore portano alla comparsa del ciclo mestruale.
Chi aspetta con ansia il ciclo, potrebbe garantire un aiuto all’organismo mangiando in diversi momenti della giornata un gambo di sedano. Vedrete che questa simpatica abitudine farà bene al vostro fisico e vi aiuterà anche a favorire la comparsa del ciclo mestruale.
Per quale motivo dovrebbe essere un buon metodo? Semplicemente per la presenza dell’appiolo, una sostanza naturale integrata nel sedano che aiuta la stimolazione delle contrazioni dell’utero e delle mestruazioni. In altri casi potrebbe essere necessario un bel pediluvio da eseguire con acqua a temperatura elevata e qualche gocci a di olio essenziale di rosmarino.
Alcuni medici sono pronti a confermare che questa abitudine naturale aiuta la stimolazione delle mestruazioni e se eseguita in maniera costante, dovrebbe anche regolarizzare il ciclo mestruale. Parlando di fitoterapia, possiamo consigliare alcune erbe considerate efficaci sotto diversi punti di vista, per esempio il Dong Quai permette l’affluenza di sangue verso la zona pelvica con un effetto stimolante del circolo.
Questa erba naturale è in grado di favorire anche il ciclo mestruale, contribuendo allo sfaldamento del rivestimento uterino che porta alla comparsa delle mestruazioni.

Sono solo dei consigli che potrebbero essere necessari e importanti per ogni donna che vuole togliersi il pensiero di non avere ancor visto il ciclo mensile, basta poco e se non dovessero funzionare ricordatevi di effettuare un test di gravidanza trascorsi 10 giorni dal ritardo.