Scottature solari, i rimedi

scottature solari i rimedi

scottature solari i rimedi

Scottature solari i rimedi. La scottatura solare è una facile conseguenza di un’eccessiva esposizione al sole, del mancato uso di protezioni solari adeguate oppure di una protezione troppo bassa.Quando la pelle si scotta la cute cambia colore e diventa rossa o addirittura violacea, possiamo percepirla come calda e dolente entro una o sei ore dall’esposizione ai raggi solari, successivamente prenderà un colorito solare o marrone.

Un’eccessiva esposizione può causare persino vescicole, febbre e nausee; in questi casi è meglio avvertire un dottore, sarà necessaria una crema o delle garze a base di fosfolipidi, disinfettanti e cicatrizzanti.

Se invece la nostra bella giornata al mare si è trasformata in una lieve scottatura possiamo mettere in pratica dei semplicissimi rimedi che ci aiuteranno subito a star meglio.

Gli individui di pelle molto chiara o chiara sono quelli che più facilmente andranno incontro alle scottature. Per loro, una volta giunti a casa, può essere consigliato di lenire il bruciore della pelle grazie agli impacchi di amido di riso, di patate oppure della mollica di pane messa a bagno in un po’ d’acqua.
Anche la detersione deve essere effettuata con attenzione: bisogna usare solo detergenti neutri, ipoallergenici e poco aggressivi. Successivamente si potrà applicare sulla pelle un gel a base di aloe, pianta con proprietà antinfiammatorie, lenitive e rinfrescanti.

Chi appartiene a un fototipo medio non è esente dalle scottature. Sono necessari oltre ai saponi neutri anche un buon prodotto doposole, magari in versione senza profumo e a base di ingredienti naturali.

Bisogna ricordare poi che il nostro corpo necessita di riprendersi per bene dopo aver subito una scottatura. Lasciamolo riposare in tranquillità, copriamoci per qualche giorno con abiti leggerei e naturali ed evitiamo per un po’ spiaggia e ore calde; così facendo, una volta riprese avremo un colorito sano e invidiabile.