Salute piedi: Come prendersene cura

Caterina Stabile

Salute piedi: Come prendersene cura

Con l’arrivo dell’estate si tende a scoprirsi lasciando anche ai piedi piena libertà grazie all’uso di scarpe aperte quali infradito, zeppe e sandali per cui anche la salute dei piedi va curata per farli apparire al meglio mentre calzano delle scarpe fashion.

Per un rituale di bellezza fai da te che porti dei risultati tangibili è bene partire da un abituale pediluvio di almeno 15 minuti per ammorbidire i piedi e poi eventualmente procedere alla rimozione di calli e di cuticole se realmente si evidenzia la necessità.

Cura dei piedi

Procedimenti fai da te per la cura dei piedi

Per un pediluvio rigenerante si può aggiungere nell’acqua tiepida del bicarbonato o del sale grosso, se invece si vuole ottenere un’azione più rilassante si può anche aggiungere un olio essenziale  come ad esempio qualche goccia di olio essenziale di lavanda, in alternativa si può sciogliere nell’acqua il sale grosso e poi aggiungere qualche foglia di menta, per ottenere un’azione rinfrescante e stimolante.  Anche la pelle dei piedi può essere trattata con un’azione esfoliante attraverso il massaggio e l’uso di uno scrub naturale è possibile sgonfiare e drenare i piedi, si può preparare uno scrub casalingo mescolando insieme sale grosso, miele, olio extravergine d’oliva e limone, dopo aver ottenuto una consistenza omogenea si può applicare il composto sui piedi lasciando in posa per 15-20 minuti; grazie al sale viene rimossa la pelle vecchia, mentre le l’olio d’oliva offre delle valide qualità emollienti, il miele rende ancora più morbida la pelle mentre il limone è utile soprattutto per contrastare i cattivi odori. Dopo lo scrub si devono sciacquare accuratamente i piedi con abbondante acqua tiepida, e dopo averli asciugati si può applicare una crema dalla formulazione naturale e dall’azione idratante, in sostituzione alla crema si può comunque utilizzare un olio dolce come ad esempio quello di Argan o quello di mandorle dolci.

Pedicure rigenerante

Si può a questo punto passare alla pedicure, dopo aver dato una forma consona alle unghie si può stendere lo smalto, da coordinare con la manicure come suggeriscono i trend più cool del momento.