Make up inverno 2015: Trucco anti-freddo

Caterina Stabile

Make up inverno 2015: Trucco anti-freddo

Per affrontare al meglio le giornate più fredde dell’anno si raccomanda una particolare cura del beauty look attraverso la realizzazione di uno specifico make up invernale che focalizza l’attenzione sull’idratazione della pelle, che garantiscono poi una buona resistenza ed una lunga durate senza stressare troppo la pelle.

La migliore strategia per proteggere la pelle del viso e per combattere l’aria fredda consiste essenzialmente in un maquillage impeccabile che risulti non solo radioso ma anche idratato e protetto.

In inverno è necessario quindi partire da una base trucco uniforme e che funga da schermo contro gli agenti irritativi provenienti dall’ambiente che spesso causano arrossamenti delle guance e screpolature. Per poter esibire un incarnato uniforme e radioso è bene applicare un fondotinta idratante e dalla formulazione liquida, oppure si può adoperare un correttore a lunga tenuta da applicare in particolare nelle zone critiche del viso quali il naso ed il contorno labbra; può essere anche applicato un illuminante dal finishing setoso per rendere più luminoso il viso;  in alternativa si può utilizzare una cipria o un blush in polvere dalla formulazione eterea che quindi non appesantisca troppo i pori del viso.

Trucco anti-freddo Ombretto cremoso

A questo punto ci si può dedicare al trucco occhi, che deve garantire una lunga durata e resistenza in quanto il freddo può causare la lacrimazione, per cui è opportuno utilizzare un mascara ed una matita occhi waterproof, anche se sarebbe opportuno non appesantire troppo l’occhio soprattutto nelle giornate particolarmente fredde, in tal caso anche gli ombretti usati devono avere una formulazione adatta, vanno privilegiati i prodotti in polveri ed in crema con formule a lunga tenuta.

Labbra idratate per un make up anti-freddo

Per l’inverno 2015 le mode trucco suggeriscono di valorizzare le labbra attraverso la scelta di rossetti dal colore saturo e dall’azione idratante, evitando quelli troppo secchi, tra le tinte must have ci sono le diverse gradazioni del rosso, che spaziano dal rosso corallo, al ciliegia al borgogna; non possono mancare le sfumature del nude e del fucsia; per le amanti dello stile gotico si può osare con rossetti neri, blu notte e viola melanzana.