Le virtù degli oli essenziali

Caterina Stabile

Le virtù degli oli essenziali

Gli oli essenziali particolarmente utilizzati dalla cultura orientale sono entrati a far parte anche del mondo occidentale che ne apprezza le numerose proprietà da sfruttare nel caso di diversi problemi di salute potendo sfruttare diverse azioni benefiche quali: quella antimicrobica, quella balsamica, quella antidolorifica e quella espettorante.

Favoriscono benessere ed equilibrio sia per la sfera fisica che psichica

L’azione benefica dell’aromaterapia, che suggerisce diversi oli da utilizzare come preziosi rimedi naturali, favorisce un certo equilibrio e benessere a livello generale influenzando la sfera fisica e quella psichica, grazie ad alcuni oli essenziali è possibile intervenire sui piccoli malesseri e disturbi. Tra gli oli essenziali che offrono diversi benefici per la salute e che sono ben tollerati dall’organismo bisogna ricordare  l’olio essenziale di camomilla che offre un ampio raggio d’azione esercitando un’azione lenitiva e calmante, in particolare l’essenza di camomilla è in grado di lenire le irritazioni della pelle e di placare gli stati di ansia e di agitazione, per cui è utile a quei soggetti che tendono somatizzare le tensioni e lo stress a livello gastrointestinale. L’essenza di camomilla deve essere assunta con cautela per cui è bene attenersi alla corretta posologia che deve essere indicata dal proprio erborista o omeopata di fiducia.

Benefici degli oli essenziali

L’azione balsamica dell’eucalipto impiegato per i disturbi respiratori

Un’altra essenza molto impiegata come rimedio naturale è l’olio di eucalipto che viene consigliato principalmente in caso di disturbi legati all’apparato respiratorio, nello specifico si raccomanda l’applicazione topica dell’aroma balsamico in presenza di disturbi della respirazione e di irritazioni bronchiali per favorire la liberazione da muco e l’ossigenazione dei tessuti, beneficiando così dell’azione espettorante e calmante. L’olio essenziale ed il balsamo di eucalipto è indicato a chi è affetto da quadri clinici quali: raffreddore, sindrome influenzale, sinusite e bronchite. Un altro rimedio che viene largamente  usato come rimedio naturale per trattare diversi disturbi specialmente vi è anche l’olio essenziale di lavanda che possiede diverse proprietà benefiche quali: digestiva, lenitiva, antisettica, antimicotica, emmenagoga.