Le proprietà del tè rooibos

Caterina Stabile

Le proprietà del tè rooibos

Il tè rosso africano noto con il nome di rooibos oltre a possedere diverse proprietà benefiche per la salute è privo di caffeina per cui non provoca agitazione o nervosismo ma anzi garantisce un effetto rilassante, inoltre ha un contenuto calorico  pari a zero.

Tè rooibos e le sue proprietà

Questa tipologia di tè  si ricava dalle foglie di rooibos che vengono essiccate e triturate, si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle leguminose, in particolare questa specie vegetale è autoctona della regione del Cederberg (Sudafrica). La bevanda si caratterizza per il suo colore rosso ambrato e per il suo sapore naturalmente dolce, per questo il rooibos può essere bevuto senza zucchero; il suo sapore dolce è dovuto al basso contenuto di tannini, si consiglia di bere l’infuso immediatamente evitando un’infusione prolungata per poter conservare il suo gusto delicato. Non va sottovalutata la ricca concentrazione di sostanze importanti per l’organismo quali: antiossidanti, vitamina C, magnesio, potassio, ferro e zinco; le sostanze antiossidanti presenti nel rooibos sono pari alla concentrazione presente nel tè nero e nel tè verde, per questa ragione favorisce la produzione di sostanze in grado di contrastare la formazione dei radicali liberi; la quota di calcio assicura la corretta formazione di denti ed ossa soprattutto nei bambini mentre il contenuto di zinco tende a rafforzare unghie e capelli.

Tè rooibos e i suoi benefici

Da recenti ricerche sono state dimostrate le proprietà antivirali di questo infuso  garantendo un valido ausilio al sistema immunitario nel combattere infezioni, non va sottovalutata la sua azione tonificante per cui si consiglia l’assunzione al mattino o durante il giorno quando si avverte un calo di energia; se lo si assume la sera prima di andare a dormire si promuove un effetto rilassante utile per conciliare il sonno; per le sue proprietà antispasmodiche e digestive il rooibos risolve attacchi di nausea e disturbi gastrointestinali legati a digestione laboriosa e gonfiore. In commercio il rooibos è disponibile in vendita in purezza oppure nella variante aromatizzata con altre spezie oppure piante come ad esempio la cannella, gli agrumi, ma anche in combinazione con petali di fiori, con il karkadè e la granatina, questi mix di aromi hanno lo scopo di valorizzare il profumo ed il suo sapore.