Influenza stagionale prevenzione e rimedi naturali

Caterina Stabile

Influenza stagionale prevenzione e rimedi naturali

Con il calo della temperatura dovuto al primo freddo che annuncia l’arrivo della stagione invernale si deve affrontare un temuto nemico per la salute: l’influenza stagionale.

A quanto pare l’influenza che ci aspetta si caratterizzerà per dei sintomi specifici quali: febbre, cefalea, mal di gola, tosse, debolezza, astenia, dolori muscolari ed articolari, malessere generalizzato; spesso a queste manifestazioni di carattere sistemico si vanno ad aggiungere anche dei frequenti sintomi gastrointestinali.

Per poter contrastare l’insorgenza dell’influenza stagionale come sempre si raccomanda non solo di rafforzare le difese immunitarie attraverso una dieta sana ed equilibrata che prevede il regolare apporto di vitamine e sali minerali ma anche di attuare una strategia preventiva che ha lo scopo di scongiurare l’influenza.

Tra le raccomandazioni utili per prevenire il contagio dei virus influenzali è opportuno avere una particolare cura per l’igiene per cui è bene lavarsi le mani spesso soprattutto di ritorno a casa dopo una giornata passata fuori; per quanto possibile è meglio evitare i luoghi affollati ed il contatto ravvicinato con gli altri; si consiglia poi di fare scorta di vitamina C, vitamina D, vitamina B. Se nonostante tutte le precauzioni prese si soccombe ai virus  che veicolano l’influenza stagionale allora si deve passare ai trattamenti utili che favoriscono la pronta guarigione, in questo caso si può intraprendere come cura un approccio naturale e tra i rimedi che si dimostrano più utili ci sono i cosiddetti rimedi della nonna.

Latte caldo e miele rimedi naturali contro le influenze

Oltre al latte caldo con miele si consigliano anche delle tisane a base di fitoestratti dall’azione benefica quali: la rosa canina i cui principi attivi agiscono a scopo preventivo ma sono anche utili per alleviare i sintomi associati ai malanni invernali tra cui l’influenza ed il raffreddore, l’efficacia di questa pianta risiede nel suo apporto di vitamina C; un’altra tisana efficace in caso di influenza è quella a base di eucalipto che permette di liberare le vie respiratorie  in caso di raffreddore; molto utile poi la tisana all’echinacea che favorisce il rafforzamento delle difese immunitarie, prevenendo così l’influenza ed i malanni invernali. Il medico poi potrà consigliare di assumere uno sciroppo fluidificante ed un antipiretico per abbassare la febbre.