I benefici dell’Olio di Lino

Olio-di-semi-di-Lino

Vi è già capitato di sentir parlare dell’olio di Lino ma non conoscete le sue proprietà? In campo naturale i semi di lino, sono considerati come alimenti potenti, capaci di fornire un benessere naturale.

L’olio ottenuto da questi semi, può essere utilizzato per la cura della pelle e dei capelli.
Molti di voi non conoscono il lino eppure si tratta si una pianta utilizzata sin dall’antichità. Le sostanze prodotte da questa pianta, sono ottimali per la cura dei capelli ma possono essere utilizzate anche per la salute fisica.

Toccasana per i dolori mestruali

Come già spiegato, oltre a trattamento per avere capelli lucenti, l’olio di lino è capace di alleviare anche i dolori mestruali e ha un effetto emolliente sulla pelle (perfetto da applicare dopo la doccia).

Cosa contiene l’olio di lino?

All’interno dell’olio di semi di lino sono presenti diverse proprietà nutritive:
– Omega 3
-Omega 6
-Vitamina F
– Lecitina
– Acido Linoleico
– Acido Alfa

Grazie alla presenza di queste innumerevoli sostanze, l’olio è un potente alleato contro le rughe e aiuta l’organismo a eliminare le tossine in eccesso, migliorando la pelle ed eliminando tutti i problemi relativi alla psoriasi.

Come utilizzare l’olio di semi di lino?

Per preparare un composto da applicare sui capelli, basta mescolare tre cucchiai di latte intero a un cucchiaio di polvere che si può ottenere sbriciolando i semi di lino. A questo aggiungete 3 cucchiai di olio extra vergine e otterrete un impacco perfetto per ristrutturare e rinforzare i capelli.
Per realizzare un balsamo fai da te, servono 4 cucchiai di semi di lino da aggiungere in un bicchiere di acqua. Lasciate riposare il composto per una notte e filtrate il giorno successivo. Dopo lo shampoo applicate il gel ottenuto dai semi per ottenere un risultato sorprendente.
Provate ad aggiungere un cucchiaio di semi di lino alla vostra alimentazione e dopo un mese vi accorgerete dei primi cambiamenti nel corpo.