Cuoio capelluto sensibile al tatto: prurito

Cuoio capelluto sensibile al tatto: prurito

Il problema del cuoio capelluto sensibile è globale e si tratta anche di qualcosa di molto fastidioso. Pensate che le statistiche mediche parlano di un problema che colpisce il 40% delle persone in tutto il mondo. Sono le donne a soffrirne maggiormente, ma quali sono i disturbi causati?

Il paziente avverte una sensazione di bruciore, prurito e irritabilità che invade tutta la cute con relativa secchezza dei capelli e un arrossamento naturale. Individuare le cause esatte del problema non è semplice anche se l’utilizzo di shampoo troppo aggressivo non aiuta di certo a migliorare la situazione.
I rimedi naturali per il cuoio capelluto sensibile
Per evitare il danno e la sensazione di secchezza e prurito è importante utilizzare un detergente delicato che non contenga molti tensioattivi. Ricordatevi di massaggiare con cura il cuoio capelluto per stimolare la circolazione del sangue e quando avete terminato, un bel risciacquo attento vi aiuterà a non lasciare residui.

Il rimedio naturale più utile è sicuramente l’utilizzo dell’olio di Argan o di Jojoba, mescolare questi ingredienti insieme, vi aiuterà a comporre una maschera nutriente.

Basta mescolarli e applicarli sulla cute, massaggiando delicatamente, lasciate a riposo per una notte e lavate i capelli con un detergente neutro per eliminare tutti i residui di olio.
Un ottimo alleato contro il prurito è l’aceto che depura il cuoio dall’aggressione del calcare che a lungo andare danneggia la produzione di sebo. Sfruttate il potere anti calcare dell’aceto di mele, suddividete in tre parti d’acqua il prodotto e utilizzate il mix per fare l’ultimo risciacquo dopo lo shampoo, il risultato sarà davvero splendente.
Questi consigli vi aiuteranno a risolvere la situazione e a dire addio al prurito che non vi da pace, spesso basta poco per ottenere dei risultati perfetti, l’utilizzo di prodotti naturali vi permetterà di analizzare le caratteristiche uniche di elementi perfetti per dire addio ad ogni tipo di problema.
Non vi piacerebbe iniziare a curare maggiormente il vostro cuoio capelluto? Ora è il momento di agire per dire addio per sempre a questo problema di un certo livello. Valutate tutte le alternative disponibili, cercate di vivere le scelte dello shampoo con maggiore attenzione e alla fine non potrete far altro che provare le alternative commerciali delicate.
Spesso l’irritazione deriva dai prodotti commerciali che causano un sacco di danni ai capelli, state attenti a quello che acquistate e a cosa mettete in testa prima di rovinare la chioma.