Come proteggere la pelle dal sole: rimedi e consigli

Mariella D'Ippolito

Come proteggere la pelle dal sole rimedi e consigli, Protezione solare, Benefici del sole,

La primavera è arrivata e risulta normale e fisiologico che in ciascuna di noi scatta il desiderio di trascorrere lunghe giornate al sole, quasi come a voler eliminare dal nostro corpo e dalla nostra mente il ricordo del freddo inverno. A questo si associa poi il desiderio delle prime tintarelle primaverili.

Negl’ anni, infatti, i canoni della bellezza sono cambiati. Un tempo, per una concezione della femminilità, si imponeva un colorito I canoni di bellezza sono cambiaticandido, che era sinonimo di fragilità e purezza. Oggi, invece, avere la pelle abbronzata, anche tutto l’ anno, (pensate alle docce solari dei centri di estetica),  è diventata sinonimo di salute e bellezza. Sicuramente, i benefici del sole sono tanti, in quando stimola la produzione di vitamina D indispensabile per l’assorbimento del calcio e, quindi, per la produzione del tessuto osseo, ma questo culto è andato cosi oltre da far dimenticare, quanto sia dannosa l’ esposizione al sole, se essa è prolungata e comunque senza protezione o dovuti accorgimenti. Ecco perchè è consigliabile seguire alcuni accorgimenti:

  • Usare creme con filtri solari (in commercio ve ne sono tante, adatte ad ogni tipo di pelle e di carnagione)
  • Prepararsi all’esposizione assumendo almeno venti giorni prima degli integratori a base di antiossidanti, vitamine, radicali liberi
  • Puntare sui cibi ricchi di licopene, luteina (protettiva per gli occhi) e betacarotene
  • Usare sempre gli occhiali da sole

Inoltre:

  • evitare l’esposizione al sole (o lampade abbronzanti) nel caso nel caso si assumono, diuretici, antibiotici, estrogeni (contenuti per esempio nella “pillola” anticoncezionale)
  • pulire accuratamente la pelle prima dell’esposizione
  • idratare la pelle applicando creme o lozioni di buona qualità sia prima che dopo l’esposizione solare
  • bere molta acqua per compensare la disidratazione causata dalla sudorazione
  • evitare esposizioni troppo frequenti e prolungate.