Combattere la stanchezza di Primavera

Combattere la stanchezza di Primavera

La stanchezza di primavera è del tutto normale, un classico sintomo che si fa sentire con l’arrivo di marzo.

I cambi di stagione portano a vivere queste sensazioni che sono del tutto naturali, non preoccupatevi esistono diverse cure naturali e abitudini salutari per dire addio al sonno eccessivo che spesso fa parte delle giornate primaverili.
Pasti leggeri e frequenti, giusto riposo all’attività sportiva, ecco alcuni consigli da tenere in considerazione per combattere la sindrome da letargo. Le giornate iniziano ad allungarsi e le temperature si fanno più miti, l’umore spesso migliora ma il fisico si sente stanco. Tutta colpa della stanchezza di primavera che causa un leggero malessere per la transazione.
Secondo lo studio effettuato dall’ Osservatorio FederSalus, il 67% dei pazienti soffre di stanchezza cronica, seguita da maggiore irritabilità e una minore capacità di concentrazioni. A causa degli eccessivi sbalzi termini e alla stanchezza accumulata durante l’inverno ecco la reazione del corpo con l’arrivo della nuova stagione.

La spossatezza regna sovrana e per combattere questi fenomeni è meglio seguire una dieta alternativa.

La regola è sempre standard: Bere almeno due litri di acqua al giorno per eliminare le tossine accumulate durante l’inverno. Ove possibile si sconsigliano pasti troppo calorici che aumentano il senso di sonnolenza, causando anche una digestione complessa. Preferite il consumo di spuntini leggeri e frequenti a base di vitamine e proteine, i nutrizionisti consigliano:
– Cavoli
– Fagiolini
– Spinaci
– Mandorle
– Pesce
– Legumi
E’ indispensabile non dimenticarsi dell’attività fisica, meglio se all’aria aperta con 30 minuti al giorno di passeggiata per essere pronti anche alla prova costume. Meglio un po’ di attività costante che le diete drastiche che fanno solo del male al vostro organismo e alla psiche.
Vi capita di avere sonno spesso? Visto che le giornate si allungano è giusto che il vostro fisico abbia una maggiore richiesta di riposo e per questo motivo, risulta utile concedersi delle pause. Massima attenzione anche ai vestiti che si portano, meglio vestirsi a strati per trovare una giusta via di mezzo per non sudare e non sentire troppo caldo.
Per aiutare il fisico è consigliabile consumare anche degli integratori vitaminici per affrontare l’inizio della nuova stagione con maggiore grinta. Non dimenticatevi di abbinare una dieta sana ed equilibrata sotto consiglio medico. Non preoccupatevi se in questo periodo avete tanti problemi a livello di stanchezza, tutto passa, bisogna solo affrontare i problemi nel modo migliore.
Che ne dite di iniziare fin da oggi a prepararvi a livello fisico e mentale?