Ansia: Rimedi naturali per combatterla

Caterina Stabile

Ansia: Rimedi naturali per combatterla

Per combattere l’ansia vengono suggeriti anche alcuni rimedi naturali utili per dare sollievo a sintomi che tendono a presentarsi di solito in periodi particolarmente stressanti quali ad esempio mal di testa, tachicardia, insonnia.

Lo stress può infatti determinare sui nervi degli effetti negativi che possono rendere addirittura difficile affrontare la vita quotidiana creando non poche situazioni di disagio.

La fitoterapia fornisce diversi consigli per affrontare l’ansia, si tratta di una serie di piante officinali che favoriscono il benessere generale alleggerendo i sintomi provocati dall’ansia. Si possono preparare delle tisane rilassanti a base di una miscela di erbe che sinergicamente offrono diverse proprietà benefiche, in questo caso si sconsiglia il fai da te, è opportuno chiedere un consiglio da parte del proprio erborista o farmacista di fiducia. Nella preparazione di tisane antiansia non può mancare la camomilla, ma anche la melissa oppure la valeriana, sono note anche le proprietà rilassanti del biancospino. Tra i rimedi più indicati in caso di ansia ci sono anche delle erbe da poter adoperare per lenire alcuni disagi specifici quali: la melissa utile per lenire il mal di stomaco causato dall’ansia;  la passiflora consigliata per placare le palpitazioni; in caso di insonnia si possono invece preparare infusi a base di tiglio oppure valeriana. Vengono comunemente consigliati anche dei mix di erbe a base di camomilla, verbena e melissa; un’altra miscela di erbe dall’effetto rilassante può essere preparata con passiflora, valeriana e malva; in alternativa si può preparare un infuso con tre diverse erbe quali biancospino, lavanda e tiglio. Anche se si tratta di rimedi naturali è opportuno seguire tutte le cautele relative in particolare alle dosi da assumere giornalmente, in quanto le tisane vanno assunte con moderazione per non sviluppare degli effetti collaterali, di solito basta una tazza la sera prima di coricarsi ed un’altra durante il giorno.