Alimenti sani per la stagione calda: Cosa mangiare con l’arrivo dell’estate

Caterina Stabile

Alimenti sani per la stagione calda: Cosa mangiare con l'arrivo dell'estate

Quello che si mangia può dimostrarsi un valido ausilio per combattere il caldo, il sole e l’arsura che la stagione estiva si porta dietro, per questa ragione è opportuno adottare un regime alimentare sano, equilibrato e capace di fronteggiare i disagi legati alla temperatura afosa ed alle abitudini tipicamente stagionali.

Attraverso la giusta alimentazione si possono vincere inoltre quei tipici disagi associati con il caldo quali spossatezza, ipotensione, gambe pesanti e ritenzione idrica.

Bisogna precisare che in estate il corpo non ha necessità di assumere lo stesso apporto calorico che di solito si assume  durante l’inverno, poiché il corpo deve produrre calore per scaldarsi per questo si può adottare una dieta meno calorica che prevede alimenti rinfrescanti e contenenti sostanze che permettono di scongiurare la ritenzione idrica ed i gonfiori. Si raccomanda un’alimentazione incentrata largamente sul consumo di frutta, verdura, ortaggi di stagione da affiancare a proteine magre; in particolare si può consumare la verdura cruda e preferibilmente prima dei pasti, la frutta invece può venir mangiata a colazione o come spuntino.

Cibi sani e freschi per l'estate

Per dare sostegno a tutto l’organismo nel corso della stagione calda bisogna fare scorte di sali minerali come il potassio ed il magnesio, ma anche di vitamine tra cui quella C, la vitamina E, il betacarotene che si dimostra anche un alleato prezioso per un’attenta abbronzatura. Oltre a frutta e verdura si può abitualmente consumare la carne in alternanza al pesce; per quanto riguarda la carne andrebbe preferita la carne magra e fresca invece per il pesce non ci sono restrizioni particolari visto che si tratta di un alimento che garantisce un buon apporto di acidi grassi essenziali. È necessario poi evitare i cibi poco digeribili in quanto troppo calorici o molto elaborati, vanno quindi ridotte le fritture, i dolci, le salse, i salumi, i cibi grassi.

Acqua rimedio ritenzione idrica

In estate bisogna incrementare l’introito di liquidi perché si suda, oltre a bere acqua naturale si possono bere delle bevande come tè ed infusi freddi, succhi di frutta senza zuccheri aggiunti, centrifugati di verdura e frutta.