Abbronzatura perfetta e sana

Caterina Stabile

Abbronzatura perfetta e sana

La protezione della pelle è una condizione imprescindibile se si vuole sfoggiare un’abbronzatura perfetta e sana, per ottenere dei risultati efficaci è necessario adoperare delle adeguate creme solari che garantiscono una protezione dermatologica prima, durante e dopo l’esposizione al sole.

Protezione solare estate 2016

Per avere una pelle sana e dal colore ambrato omogeneamente distribuito su tutto il corpo senza antiestetiche macchie inoltre le creme solari dalla specifica formulazione per ogni tipologia di pelle permettono di proteggersi esponendosi al sole in maniera consapevole, in particolare i soggetti che hanno la pelle molto chiara e delicata devono usare dei prodotti a fattore di protezione molto alto per tutto il tempo di esposizione. Un fattore importante è esporsi al sole nelle corrette fasce temporali durante il giorno. Per avere una pelle ambrata bisogna prima di tutto averne cura partendo da una buona protezione che si ottiene attraverso la regolare applicazione dei giusti solari che permettono di schermare la pelle dai raggi solari nocivi evitando di incorrere in scottature, eritemi, macchie solari. Per una protezione completa e salutare è necessario scegliere i solari più idonei al proprio fototipo, caratterizzati da una formulazione arricchita da filtri solari di ultima generazione ad ampio spettro UVB-UVA ad alta fotostabilità, che consentono di proteggere la pelle dai raggi UV attivando allo stesso tempo altre benefiche azioni tra cui un effetto elasticizzate, antirughe e tonificante.

Abbronzatura perfetta estate 2016

Prima di esporsi al sole è bene preparare la pelle con prodotti esfolianti ed idratanti da associare ad un regime alimentare basato sull’assunzione di frutta, verdura ed ortaggi ricchi di elevati di vitamina A o caroteni capaci di stimolare naturalmente la melanina, nella classifica dei cibi  indicati per l’abbronzatura ci sono: carote, radicchi, cicoria, lattuga, sedano, peperoni, pomodori, melone giallo, fragole, ciliegie, albicocche, pesche gialle, cocomeri. ​Oltre a scegliere il solare più adatto alla tipologia di pelle è opportuno seguire delle norme comportamentali adeguate quando ci si abbronza, per cui si devono evitare le ore centrali preferendo invece l’esposizione nelle ore del mattino oppure del tardo pomeriggio, anche se il sole in queste fasce temporali è meno intenso è sempre consigliabile proteggere la pelle con un prodotto solare ad alto fattore di protezione concentrando i prodotti sulle zone più delicate tra cui il viso, le spalle il petto.