Come idratarsi in estate: Cibi e bevande dagli effetti positivi

Caterina Stabile

Come idratarsi in estate: Cibi e bevande dagli effetti positivi

Nel corso dei mesi estivi è necessario idratarsi in maniera corretta attraverso il regolare consumo di acqua e cibi idratanti, perché l’aumento delle temperature causa una maggiore perdita di liquidi, principalmente attraverso la sudorazione.

Devono prestare particolare attenzione al consumo di acqua soprattutto i bambini, gli anziani, i soggetti malati e le donne incinte.

Bere per idratarsi

In estate bere con maggiore frequenza specialmente nel momento in cui aumenta la sudorazione

È quindi necessario reintegrare non solo i liquidi ma anche i sali minerali e le vitamine idrosolubili, per tale ragione oltre ad aumentare l’apporto di acqua, che può addirittura superare i 2 litri al giorno, è bene consumare regolarmente frutta e verdura. La corretta assunzione di acqua ha effetti positivi sul benessere generale dell’organismo, rendendo anche la pelle più liscia e dall’aspetto più sano, dal momento che l’acqua conferisce forma e rigidità ai tessuti. Scongiurando la disidratazione si evita inoltre di incorrere in altri problemi secondari quali: stipsi, svenimenti, crampi, stato confusionale, accumulo di tossine. In particolare in estate è opportuno bere con maggiore frequenza soprattutto nel caso di un aumento della sudorazione, quando poi si sente molto caldo si può bagnare la testa oppure altre parti del corpo per diminuire la temperatura.

Cibi e bevande per idratarsi

Non solo bevande ma anche cibi al alto contenuto di acqua: verdura, frutta…

Per idratarsi regolarmente nell’arco della giornata si possono consumare anche altre bevande dissetanti quali: succhi di frutta senza zuccheri aggiuntivi, spremute, frullati, frappè a base di frutta, centrifugati, latte. Per soddisfare le necessità di acqua durante la stagione calda è opportuno poi seguire delle piccole regole in modo tale che anche attraverso l’alimentazione vengano introdotte delle buone scorte di acqua, infatti anche i cibi sono delle fonti idratanti. Tra i cibi da preferire ci sono la verdura e la frutta, in particolare quella dalla consistenza più acquosa; via libera poi a passati e creme di verdura, yogurt, gelati alla frutta; mentre si raccomanda di limitare il consumo degli alimenti ricchi di zuccheri e di quelli grassi oppure fritti.