Make up occhi sposa 2016: consigli utili per un trucco fai da te

Valeria Iavarone

Make up occhi sposa 2016: consigli utili per un trucco fai da te, Trucco occhi sposa 2016, Make up nude look sposa 2016

Anche le spose che preferiscono un trucco fai da te, ma che non vogliono rinunciare  alle tendenze del 2016, possono realizzare a casa un bellissimo trucco occhi light, seguendo dei semplici consigli.

 

 

Si pensa che creare un effetto “trucco non trucco” sia più facile. Ed è qui che sbagliate! L’utilizzo di colori pacati, dolci e naturali richiede una grande maestria nel creare profondità lì dove ci vogliono e coprire difetti dove ci sono. Ovviamente parliamo di un make-up da abbinare all’abito, quindi se osate con un abito rosso o nero dovrete di conseguenza rompere la tradizione del trucco “innocente”.

I colori light classici sono il rosa pesca, il beige dorato, il pesca, il burro e  perché no il bianco.

A questi si possono abbinare colori più caldi ma sempre pastello come il grigio perla, il malva, il glicine  e il rosa antico. Da evitare colori cupi, dimenticate lo smoky eyes nero del sabato sera. No agli effetti grafici ricreati con l’eyeliner o matita. Potete applicare un filo di eyeliner purché sia sottile, così da dare profondità. Se non siete pratiche lasciate perdere, puntate su altro. Il mascara deve essere obbligatoriamente waterproof, non si sa mai che scappi una lacrima! Va messo solo sulle ciglia superiori.

Bridal make up 2016

Nel caso in cui abbiate ciglia molto corte, potete utilizzare delle ciglia finte (solo se avete pratica nell’applicazione) oppure delle fibre sintetiche. Le fibre sintetiche sono dei “peletti” che applicati insieme al mascara donano volume alle ciglia. Sono pratiche, veloci e non richiedono una grande tecnica di applicazione. No alla matita nera nella riga inferiore dell’occhio, specialmente se avete le occhiaie. Meglio una matita color burro che aiuta ad ampliare lo sguardo.

L’obiettivo è valorizzare gli occhi, quindi enfatizzate i pregi e camuffate i difetti.