Il corso prematrimoniale: come funziona, durata, scadenze

Caterina Stabile

Il corso prematrimoniale: come funziona, durata, scadenzeViene indicato con il termine di corso prematrimoniale quella serie di incontri fatti in chiesa che le coppie devono seguire prima di sposarsi con rito religioso. A differenza del rito civile che no richiede alcuna preparazione pregressa, per arrivare sull’altare della chiesa è invece previsto un percorso. Il corso prematrimoniale si svolge in parrocchia o in chiesa con degli incontri settimanali, dopo aver concluso questo percorso alla coppia verrà rilasciato un attestato di partecipazione, che deve essere presentato al parroco quando si richiede di poter celebrare le nozze. Il corso prematrimoniale viene organizzato almeno una volta l’anno dalle diverse parrocchie, per questo è meglio informarsi per tempo, inoltre non ha una scadenza, anche se non è opportuno far passare troppo tempo prima del matrimonio.

Generalmente il corso prematrimoniale può essere seguito o nella parrocchia di appartenenza di lei o di lui oppure in quella dove verrà celebrato il matrimonio. Durante gli incontri del corso prematrimoniale vengono trattati diversi argomenti, ed infatti non ci si limita solo a toccare tematiche strettamente legate  all’aspetto religioso della cerimonia, tra gli argomenti che vengono trattati ci sono alcune indicazioni relative al rito religioso, ma saranno anche affrontati alcuni aspetti giuridici, degli aspetti psicologici della coppia ed altre tematiche ancora. Di solito i temi affrontati vengono scelti dello stesso parroco che può strutturare il corso prematrimoniale in maniera personale.