Velo sposa 2016: trucchi e curiosità per la scelta più adatta

Valeria Iavarone

Velo sposa 2016: trucchi e curiosità per la scelta più adatta, Velo da sposa lungo, Velo da sposa corto, Velo da sposa vintage, Velo con coroncina, Velo con diadema

Si sa il velo fa subito sposa! I trend cambiano di stagione in stagione, ma anche per il 2016 il classico è sempre di moda. Di solito ci sono due correnti di pensiero: la sposa che sceglie prima il velo e poi il vestito, e la sposa cha dal principio dice un NO categorico. Ciò che non tutte sanno, è che il velo deve rispecchiare la propria personalità. Vediamo insieme la scelta in base allo stile adottato per il matrimonio.

Sposa classica

Pronovias velo da sposa 2016

È la figura senza tempo, quello che anche la nonna ci ricorda nelle foto del suo matrimonio. Il velo può essere realizzato in tulle o seta, abbinato a un diadema o a una tiara. Di solito se accostato a una pettinatura raccolta si appunta al centro della testa, e si copre il volto. I bordi possono essere lisci, oppure impreziositi da pizzo o raso in seta.

Sposa  bohemienne

Velo da sposa bohemienne 2016 con coroncina floreale

Se nel tuo animo ti senti uno spirito libero o un anti conformista, il velo semplice è informale fa al tuo caso. Perfetto il modello in tulle di massimo due strati applicato ai capelli con una coroncina di fiori che richiamano i colori del bouquet. Per un effetto gitano, sulle passerelle 2016 l’abbiamo visto annodato come una coda bassa.

Sposa chic

Velo da sposa 2016 in tulle

Semplicità e amore per i dettagli sono i due aggettivi che ti contraddistinguono? In tal caso una veletta a pois anni ’50 o un solo strato di tulle ricamato che copre solo il viso sono ideali.

Sposa vintage

Velo da sposa vintage 2016

I modelli del passato non passano mai di moda. Come dimenticare la bellissima Kate Moss che scelse per il suo matrimonio un velo anni 20 appuntato su entrambi i lati con una spilla che ricordava lo stile Juliet Cap. Potrete stupire i vostri invitati anche con una veletta anni a gabbia d’uccello, da abbinare con un cappellino color avorio.

Gallerie Foto