Cafeweb.it

Peter Langner abiti da sposa 2018

Da un compromesso tra modernità e classicità prende forma la collezione abiti da sposa 2018 Peter Langner che offre alle future spose delle soluzioni capaci di valorizzare la personalità e la femminilità, celebrando l’unicità di ogni donna, attraverso un’eleganza che promuove l’idea di una bellezza senza tempo.

I modelli premiano il candore della tradizione, ma non mancano delle soluzioni inedite che si vestono di tonalità delicate a cui si contrappongono dei tocchi ad effetto di nero, in linea con le tendenze bridal più autorevoli del 2018.

Lo stilista Langner ha cercato infatti di esprimere diverse individualità proponendo una variegata selezione di vestiti nuziali dall’estetica ricercata oppure più minimal, ed infatti all’interno della collezione Spring 2018 firmata Peter Langner trovano ospitalità stili ed influenze diversi, partendo da un design eterogeneo che si apre a suggerire delle soluzioni proiettate nel futuro seguendo comunque lo stesso concept stilistico che da decenni contraddistingue la moda nuziale della maison che valorizza la dovizia di particolari glamour che rendono ogni creazione distintiva.

Tra i modelli più rappresentativi di questa proposta bridal di Peter Langner si mettono in evidenza abiti dal taglio svasato ma non eccessivamente vaporosi, modelli dal design scivolato ed alcune jumpsuit che si affidano ad un design dinamico capace di fondere insieme linea classiche e contemporanee, per poter così offrire un’interpretazione avvincente di una femminilità moderna che segue le tendenze bridal in maniera alquanto personale. La sposa che sceglie Peter Langner ricerca un wedding look che esprime un’estetica d’avanguardia esaltata da tessuti ricercati, lo stilista è poi attento a riproporre sulla superficie dei diversi abiti da sposa dettagli fashion e lavorazioni di tipo sartoriale.

I tratti distintivi che si portano dietro i diversi modelli sono i dettagli che conquistano un allure glamour, si tratta principalmente di ricami elaborati e dettagli in rilievo dall’aspetto tridimensionale, proposti nella versione ton sur ton oppure nella variante più impattante con contrasti in primo piano.