Marchesa sposa 2017: Collezione abiti nuziali minimal chic dai dettagli glamour

Caterina Stabile

Marchesa sposa 2017: Collezione abiti nuziali minimal chic dai dettagli glamour

Marchesa ha realizzato una collezione di abiti da sposa 2017 dallo stile femminile e minimal chic a cui si aggiungono dettagli glamour ed applicazioni di carattere che vanno conferiscono ad ogni modello un allure originale e fashion, si spazia da modelli classici in bianco latte a delle soluzioni in rosa cipria e champagne, si passa poi da modelli con bretelle, con maniche lunghe oppure midi.

 

 

In linea con le tendenze più glamour delle ultime stagioni la casa di moda specializzata in moda bridal ha inserito nella sua ultima proposta di abiti da sposa diversi wedding look ricamati da lavorazioni in pizzo aprendosi a diverse forme, tra le fila degli abiti da sposa in pizzo si mettono in evidenza delle romantiche creazioni con gonna ampia completati da carrè in tulle ed inserti in pizzo floreale che dal corpetto si irradiano poi sulla superficie della gonna plissettata e lo strascico, seguono delle soluzioni più principesche dallo stile classico entrano così in scena modelli che combinazioni insieme inserti in pizzo e dettagli gioiello. Non passano inosservati diversi modelli effetto tattoo che puntano su un’estetica più intrigante, in questo caso il brand Marchesa ha scelto una silhouette scivolata ed un corpetto aderente con scollature a V o spacchi audaci che lasciano scoperte le cosce.

Vestito da sposa 2017 Marchesa

Entrano anche in scena diversi abiti da sposa a sirena in seta e pizzo dalla silhouette aderente che si conclude con delle sinuose code plissettate oppure percorse da ricami, spiccano anche dei wedding look decorati da arabeschi che percorrono tutta la lunghezza, chi ama lo stile tradizionale può optare per delle soluzioni con bustier steccato a cuore e strascico ricamato e lungo. Tra le proposte più originali inserite in questa collezione bridal spuntano alcuni vestiti con piume decorative ma anche con carrè gioiello su una base in seta bianca e plissettata, altre creazioni prevedono dei vistosi peplum che si lasciano ispirare da un allure retrò oppure delle generose scollature che danno forma a degli oblò che lasciano la schiena nuda avvolta da ricami in pizzo. Ai modelli in bianco candido si alternano alcuni wedding look nelle sfumature delicate del rosa,  sui toni del cipria o del rosa confetto, all’insegna di uno stile bon ton, entrano così in scena modelli in tulle con gonna ampia in coordinato con bustier con maniche ricamate, alcuni modelli sono impreziositi da inserti in pizzo floreale dal mood romantico a cui fanno eco degli abiti da sposa con gonna stratificata caratterizzata da rouches sovrapposte e scollatura omerale.

Gallerie Foto