Carlo Pignatelli collezione sposa couture 2014

Caterina Stabile

Carlo Pignatelli collezione sposa couture 2014

Carlo Pignatelli celebra un’eleganza eterea ed elegante nella sua collezione bridal couture per il 2014, affidandosi alla classicità dello stile, al design elegante che delinea la silhouette delle donne in maniera raffinata, all’uso di tessuti e dettagli preziosi. Il romanticismo e la ricercatezza degli elementi decorativi invadono i modelli proposti dal brand nella sua collezione di abiti da sposa Carlo Pignatelli bridal couture 2014. I

n questa proposta dedicata alle spose sono protagonisti dei dettagli fashion dal sapore retrò: trionfano gli inserti in pizzo, i merletti rivisitati e proposti su abiti dal taglio moderno, i bustier riccamente decorati da dettagli luminosi, spazio a volant e balze che rendono i modelli più eleganti. Su alcuni modelli entrano un scena delle maestose gonne vaporose, movimentate da più strati di tessuto, mentre i corpetti vengono decorati da preziose applicazioni gioiello o da lavorazioni in pizzo. La collezione Carlo Pignatelli bridal couture 2014 si affida a delle tonalità luminose che sfumano sui toni del burro e dell’oro.
Carlo Pignatelli ama la cura dei particolari che si traduce in uno stile ricercato che ha come obiettivo quello di celebrare la femminilità che viene valorizzata attraverso la realizzazione di abiti da sposa dall’estetica che suscita un grande impatto visivo.

Il punto focale di molti modelli di questa collezione bridal couture è rappresentato dai corpetti ricamati e decorati, sui quali compaiono sovrapposizioni di tessuti diversi, punti luce e perle.

Inoltre ciò che accomuna gli abiti è la scelta di una silhouette che sottolinea in maniera sofisticata le forme femminili esaltando in particolare il punto vita, optando nella maggioranza dei casi per un’ampia gonna dallo stile principesco, a cui si aggiungono guanti discreti oppure il velo riccamente ornato da merletti che creano un effetto tridimensionale.

Gallerie Foto