Abito da sposa 2012: collezione sposa Emé di Emé

Caterina Stabile

Abito da sposa 2012, collezione sposa Emé di Emé

Abito da sposa 2012: collezione sposa Emé di Emé. La collezione Emé di Emé per il 2012, realizzata dall’azienda mantovana Aimée Spa leader in Italia nella produzione di abiti da sposa, propone degli abiti da sposa romantici e delicati, isprati ai campi di lavanda mossi dalla leggera brezza delle colline provenzali. Un matrimonio ispirato da un paesaggio campestre ma allo stesso tempo sofisticato e curato nel dettaglio. Un innovativo stile country-chic dominato da accenni bohemien e tocchi di raffinatezza, in cui vivono in simbiosi: spontaneità e ricercatezza, freschezza ed eleganza. Si alternano ampi volumi di tulle e gonne scivolate in chiffon di seta e georgette, modelli asimmetrici ed abiti stile impero in organza leggera.

Originali e raffinati bouquet composti da fiorellini nelle sfumature dei colori lavanda e glicine abbinati al rubino impreziosiscono abiti da sposa in tulle ed in organza di seta. Accanto a tessuti e disegni pregiati regnano sovrani pizzi e Swarovski che illuminano le scollature, ed anche piccoli “non ti scordar di me” ricamati a mano sui corsetti a balconcino.
Protagonisti della collezione 2012 sono anche i pizzi che invogliano le spose più romantiche con i leggeri chantilly a quelli più ricamati, fino ai più strutturati rebrodé abbinati anche a tulli plissé pois d’esprit. I delicati ricami, realizzati a mano, esaltano corsetti steccati. Tra i modelli ci sono anche abiti da sposa stile impero in charmeuse ed organza leggera.
A questi abiti da sposa si abbinano delle acconciature ispirate a Brigitte Bardot, intramontabile icona francese di bellezza e sensualità: capelli lunghi e fluenti, accenni alla pettinatura a “nido d’api”, rivisitata in chiave contemporanea e in linea con la collezione grazie a cerchietti di fiori intrecciati e nastri in tinta con gli abiti da sposa creati da Emé di Emé.

Gallerie Foto