Educare i bambini ad essere generosi

Educare i bambini ad essere generosi

Vi piacerebbe che i vostri figli imparino fin dall’infanzia ad essere generosi? Si tratta di una caratteristica della personalità che al giorno d’oggi sta svanendo e questo deve diventare un incentivo al miglioramento delle nuove generazioni.

Le occasioni quotidiane possono diventare il momento perfetto per insegnare ai piccoli, quando sia bello donare senza aspettarsi nulla in cambio.
La prima regola è quella di essere di esempio altrimenti non si potrà pretendere di ottenere ottimi risultati. Già all’asilo il piccolo deve essere educato a condividere i suoi giochi preferiti sia con i fratelli che con gli amici, imparare quanto sia bello poter condividere la merenda con un compagno che non ha questa fortuna.
I bambini che riescono a crescere con queste basi, solitamente diventa una persona generosa e sensibile. Per insegnare ai piccoli questa caratteristica, provate a metterli di fronte a vecchi giochi da donare ai bambini più bisognosi, vi accorgerete con grande sorpresa che i bambini in età pre-scolare sono molto più propensi a condividere e rinunciare in caso di bisogno.

Un buon approccio è quello di iniziare con una promessa da rimpiazzare con l’oggetto dato in dono, il bambino si sentirà gratificato e tenderà a ripetere lo stesso atteggiamento.

Inoltre per dare il buon esempio, dimostratevi disponibili ad ascoltare le persone che hanno bisogno, dare aiuto a un mendicate oppure partecipare alla spesa solidale per dimostrare al bambino che con un po’ di tempo si può dedicare spazio anche agli altri.
Esistono diversi percorsi per portare il bambino sulla giusta strada e condividere l’importanza di un sentimento ormai dimenticato da molti.

Assicuratevi che sia all’asilo che alla scuola primaria, vengano seguiti questi elementi fondamentali che vanno a creare il carattere di un bambino e del futuro adulto.
Spesso basta poco per ottenere ottimi risultati in tempi brevi.