Come mostrarvi genitori perfetti davanti ai vostri figli e render loro un’infanzia unica

Clarissa Cusimano

Per trascorrere un’infanzia felice, un bambino non ha bisogno soltanto di svago e di giocattoli, ma anche di vedere come i propri genitori siano persone equilibrate e affettuose. In questo articolo ve ne parliamo in dettaglio.

genitori

1) Non litigate davanti a loro: Litigare, discutere e poi fare pace oppure no: tutto questo fa naturalmente parte della vita, ed è giusto venga raccontato e spiegato per evitare di far crescere falsi miti nella testa dei vostri figli. Babbo Natale va bene, ma il resto un po’ meno. Evitate, però, di litigare di fronte a loro, perché non solo potrebbe cambiare il modo in cui vi vedono e vi rispettano a seconda di chi prevarica spesso sull’altro, ma anche perché potrebbe traumatizzarli e farli rapportare in modo differente anche con gli altri.

2) Non fateli sentire in colpa: Far loro un regalo, gratificarli in qualche modo, dopo di che rinfacciare il costo di un giocattolo o la quantità di tempo trascorsa insieme non li fare sentire sicuramente bene. Tutto ha un costo e il tempo passa, questi due concetti sono assolutamente necessari e c’è bisogno li impartiate ai vostri figli, per far conoscere loro il valore delle cose. Ma a parte questo, farli sentire in colpa avrà solo ripercussioni negative nella loro psicologia.

3) Spiegate loro a parole: Non alzate loro le mani, puniteli se necessario privandoli di qualcosa a cui tengono per un certo periodo di tempo; ma spiegate loro a parole. Cercate di spiegare in modo obiettivo le motivazioni per le quali vi comportate in un certo modo piuttosto che un altro, in modo tale che in futuro saranno loro stessi a capire quando fermarsi o quando invece continuare. Dire “E’ così perché lo dico io”, non aiuta i bambini, li fa sentire inferiori e sottomessi e sopratutto li riporta in errori futuri perché non riescono a capire effettivamente in cosa sbagliano.

4) Non siate appiccicosi: Essere affettuosi e volerli bene è un conto, essere troppo appiccicosi è un altro. Non state loro sempre addosso e non esagerate con il contatto fisico. Questo comportamento potrebbe condizionarli facendoli diventare morbosi nei confronti degli altri, per la ricerca costante di una figura che sostituisca il padre e la madre, oppure, in modo opposto, potrebbe far provare loro rigetto nei confronti delle effusioni.

5) Non fate loro crescere ansie inutili: Ansia, stress e depressione, molto spesso sono condizioni patologiche con le quali si convive fin da ragazzini. Fomentare queste situazioni negative non gioca sicuramente ai bambini, anzi. Evitate di costruire ansie inutili, situazioni sfortunate e di farli sentire sempre come se stessero per morire o fossero in pericolo.