Come intrattenere i bambini il giorno di Pasqua

Come intrattenere i bambini il giorno di Pasqua

Ogni anno è bello ritrovarsi con i propri parenti a casa nel giorno di Pasqua per poter pranzare e cenare assieme per festeggiare questo giorno di pace e gioia. Molte famiglie hanno dei bambini piccoli e molto spesso accade che la giornata si trasformi in un caos regnato da grida, pianti e strilla dei piccoli che si annoiano o litigano tra loro. Onde evitare di trasformare un giorno di festa in un incubo, è bene munirsi per tempo di alcune idee adatte per loro, per poterli intrattenere evitando così di doverli rincorrere per tutta casa ed evitando delle figuracce. Nella speranza che ci sia bel tempo, se si dispone di un giardino con alberi, è possibile prendere delle uova di cioccolata ed appenderle qua e la fra i rami, dando ai piccoli dei cestini di vimini dove poter riporre il loro bottino, in questo modo saranno impegnati alla ricerca del loro piccolo tesoro. Se invece c’è brutto tempo o non si dispone di un giardino, è possibile stampare dei disegni da potergli far colorare, che raffigurano pulcini, uova di Pasqua, fornendo ai piccoli tutto il materiale necessario quindi via libera a colla, colori a pennarello, matite, brillantini ecc, ricordandovi di premiarli alla fine del loro operato. Si possono sennò far creare ai bambini dei biglietti di Pasqua oppure fargli far decorare delle uova sode con dei colori appositi per alimenti.