Come iniziare al meglio lo svezzamento?

Come iniziare al meglio lo svezzamento

Lo svezzamento è un momento davvero particolare per i bambini, tutte la mamme hanno il terrore di raggiungere questo momento e di non essere in grado di affrontarlo nel modo migliore. Quali sono gli accessori indispensabili per ritrovarvi con tutto l’occorrente a portata di mano? Ecco qualche consiglio da tenere in considerazione per iniziare a svezzare il vostro bambino.

Non preparate solo l’essenziale ma cercate di acquistare tutto il possibile, un tempo le mamme si accertavano di avere pochi strumenti, oggi la tecnologia cerca di andare incontro alle mamme e di ottimizzare i tempi per approfittare del comfort e della velocità di nuovi strumenti moderni.
La lista iniziale deve includere un cuoci pappe, un seggiolone da tavola, piatti, posata e bicchieri infrangibili per resistere a tutti i lanci che dovranno affrontare ad ogni pranzo o cena. Per quale motivo acquistare un cuoci pappe? Si tratta di un prodotto che vi permetterà di risparmiare un sacco di tempo, cuocendo a vapore verdure e carne, inoltre potrete accedere alla massima igiene e alla sicurezza che fa al caso vostro.
Senza questo accessorio dovrete prima cucinare le verdure in una pentola, poi filtrare il brodo e passarle per farle mangiare al bambino.

Con il cuoci pappe tecnologico potrete anche tritare, omogeneizzare e scaldare i piatti senza perdere il sapore e i principi nutritivi della pietanza.

La gestione della caldaia è immediata e allo stesso modo anche la pulizia, non serve una grande manutenzione per poter gestire questo elettrodomestico salva vita.
Il seggiolone invece aiuterà il bambino a mangiare insieme agli altri, un buon investimento che duri nel tempo e che vi permetterà di essere comode e pronte ad abituare il piccolo al consumo a tavola degli alimenti.

Scegliete i prodotti a marchio Brevi o Foppapedretti e l’accessorio durerà davvero molto tempo.
Per la scelta di piatti e bicchieri potrete utilizzare le versioni in plastica dura che non si rompono e che non possono fare del male in maniera accidentale al bambino. In commercio troverete tantissime varianti disponibili, quindi perché non provare? Attenzione prima dell’acquisto assicuratevi che siano a norma e non realizzati con materiali non adatti all’utilizzo alimentare.
Le mamme che hanno già partecipato allo svezzamento del figlio, sanno bene in che modo agire e soprattutto dove acquistare i prodotti.

Chiedete alle più esperte consigli su come affrontare queste spese e vedrete che i pensieri saranno molti di meno.