Come capire se lui è pronto per avere un bambino

Clarissa Cusimano

Un figlio è un passo quasi fondamentale per il senso materno molto spiccato della donna. Ma come si fa a capire se anche lui è pronto per avere un bambino? Ecco i segnali fondamentali che dovrebbero renderlo chiaro.

Vi siete sposati da poco oppure avete intenzione di sistemare la vostra vita e sentite la necessità di dare amore a un figlio? Ecco come cercare di capire se anche il tuo lui è pronto per avere un bambino.

come capire se lui è pronto per avere un bambinoNegli ultimi giorni si sta molto parlando in Italia dei diritti dei bambini: c’è chi è favorevole all’adozione da parte delle coppie omosessuali e chi invece protegge i valori della famiglia tradizionale. Chiunque avrà vinta questa che ormai sta assumendo tutti i connotati di una battaglia, una cosa è certa: sono in molti a nutrire il desiderio di avere un figlio, sopratutto le donne, che tendono a mostrare più facilmente e prima la necessità di trasmettere amore a un piccolo pargoletto, che anche quando sarà più grande riempirà la vita dei propri genitori.

Ogni donna con questa voglia, però, teme spesso che il proprio compagno non sia pronto a compiere lo stesso passo ed è per questo che oggi abbiamo deciso di fornirvi alcuni suggerimenti da adottare, per comprendere se il vostro lui è pronto per avere un bambino.

La mossa più semplice è quella di decidere di parlargliene per comprendere il suo punto di vista. Nel caso in cui abbia già esternato il desiderio di diventare padre, però, è bene comprendere come la pensa al riguardo e quali sono i valori principali a cui crede debba appellarsi la famiglia che ha intenzione di costruire.

Come intende educare il proprio bambino? Quanto tempo ritiene di dovergli dedicare? Care amiche, è meglio pensarci prima piuttosto che ritrovarvi a dovervi occupare di tutto: casa, lavoro, figli e chi più ne ha più ne metta. Se ritenete il vostro compagno ancora immaturo, un po’ troppo giocherellone e privo di un reale senso di responsabilità, è meglio lasciare stare per il momento.