Cibi da evitare in gravidanza

Clarissa Cusimano

La gravidanza è un momento indimenticabile, un’attesa incredibile e a volte stressante che però fa sognare ogni donna, che desidera che il proprio bambino nasca sano. Ecco perché ci sono dei cibi da evitare in gravidanza.

L’alimentazione va curata durante il periodo di gravidanza di ogni donna, che con questo contribuisce sicuramente al corretto sviluppo del feto e fa sì che questo nasca sano.

Cibi da evitare in gravidanzaL’alimentazione va curata sin dalle prime settimane di gravidanza, favorendo frutta, verdura, pesce, carne bianca, e cercando di limitare il consumo di dolci, eliminando totalmente fumo e alcoolici. Ci sono, però, dei cibi da evitare in gravidanza, ecco quali sono:

1- Il sushi: Il pesce crudo non è consigliato in gravidanza a causa del parassita Anisakis: è pericoloso per il feto, quindi è bene controllare il sushi e assicurarsi sia di ottima qualità prima di mangiarlo.

2- I salumi: Bisogna evitare il consumo di insaccati crudi a causa del rischio di toxoplasmosi. Sono invece concessi i salumi cotti come il prosciutto cotto e la mortadella.

3- I formaggi e il latte: Sono assolutamente sconsigliati in gravidanza il latte e i formaggi molli o quelli semi molli, tra i quali il gorgonzola e il brie, perché potrebbero contenere i batteri che provocano l’insorgenza della listeriosi.

4- Le uova: Questo alimento va assolutamente assunto cotto, perché quando è crudo contiene l’avidina, sostanza che impedisce il corretto assorbimento della vitamina H. Quindi vanno abolite, ad esempio, le uova alla coque.

5- Il caffè e la coca cola: Non si tratta di alimenti vietati, ma di bevande da evitare in gravidanza, a causa degli eccitanti che contengono e dell’alta percentuale di zucchero.

6- Il pesce affumicato: Sembra davvero strano a dirsi, ma anche il pesce affumicato rientra tra i cibi da evitare in gravidanza perché potrebbe contenere il Listeria monocytogenes, un batterio pericoloso per il feto.