Capelli estate 2014: Tagli e acconciature per bambine

Mariella D'Ippolito

Capelli estate 2014: Tagli e acconciature per bambine

Per tutto un inverno abbiamo lasciato che le nostre bambine decidessero sul come portare i capelli e, nel caso di tagli capelli medi o lunghi, abbiamo ceduto, senza batter ciglio, in quanto, in inverno si sa fa più freddo, e i capelli lunghi ci hanno aiutato a proteggere il collo delle nostre piccole pesti che spesso fanno capricci per indossare sciarpe o comunque indumenti contro il freddo.

Ma ora basta ! Il caldo sta per arrivare, o meglio, per questo 2014, tutti noi ce lo auguriamo, e per noi mamme si avverte la necessità di cambiare taglio capelli alle nostre care figlie, le quali, una volta finita la scuola, non avranno più voglia di apparire ordinate e pulite, e del resto, dopo 9 mesi di scuola, tutte le mattine a corrergli dietro con la spazzola e gli elastici per capelli, anche noi siamo un “pò” stanche. Del resto, però sappiamo che in estate, oltre al caldo stagionale, che fisiologicamente fa sudare, i bambini giocano di più all’ aria aperta, i loro giochi sono sempre più frenetici, le docce aumentano ed anche al mare è un continuo lavarsi per eliminare la salsedine, e i capelli…vanno asciugati. Un’ altra impresa! O fa troppo caldo per sopportare il phon, o hanno premura, perchè le loro amiche sono già pronte…qui bisogna trovare una soluzione!

Quindi o pensare ad un bel taglio o comunque ad una soluzione che permetta di renderci le giornate più rilassate.

E’ necessario però ricordare che se per comodità, la soluzione migliore sarebbe, in tutti i casi, un bel taglio capelli corto, purtroppo non sempre i capelli delle nostre bambine si prestano a tale soluzione. Su capelli medi o grossi, lisci o appena ondeggianti, i tagli corti, solitamente stanno bene, non si può dire altrettanto di chi ha capelli ricci. Ricordate, infatti che mentre per noi adulti, è facile gestire capelli, in questo caso ricci e corti, tramite l’ ausilio di cosmetici per capelli, quali gel, spume, lacca, olii…con il nostro bambino, non lo faremo mai. Nel caso dei capelli ricci, quindi, se tagliati troppo sfuggiranno presto al controllo. Il corto è inadatto anche ai capelli fini, l’effetto piatto, appiccicato alla testa, è davvero brutto da vedere! Insomma, pensate bene sul da farsi, e se decidete di buttare la spugna, Beh! un’ acconciatura, una coda di cavallo, una treccia, può essere sempre realizzata.