Calza Befana fai da te in feltro

Valeria Iavarone

Calza Befana fai da te in feltro

Il 6 gennaio arriva la befana, con i suoi doni e i dolciumi e la tradizione vuole che i bambini la notte del 5 gennaio appendano al muro o alla finestra una calza, così che la befana possa riempirla di dolciumi e leccornie.  Durante questa notte magica, i mamma e papà in tutto il mondo, regalano ai propri bimbi la calza tanto desiderata.

La calza della befana può essere realizzata in diversi materiali, come il feltro e personalizzata.

Se dovete regalarne molte, e l’idea di spendere i soldi per acquistarle non vi va, potrete crearne voi a casa in tutta tranquillità. Il feltro e il materiale ideale per questo genere di lavori. Non solo costa poco ma è venduto in tantissimi colori ed è facile da lavorare.

Idee calze Befana in feltro fai da te 2016

Materiale e procedimento

Ciò che vi occorrerà per la realizzazione è: feltro del colore che desiderate, ago e filo, colla a caldo e bottoni. Disegnate la sagoma della calza su un cartoncino oppure se non siete dei bravi disegnatori, stampatela da internet, ce ne sono di tutte le grandezze.  Con un gessetto bianco disegnate i contorni della calza sulla stoffa. Ritagliatela a 2 cm di distanza dal bordo calcato con il gessetto. Seguendo la sagoma, cucite i due lembi in modo grossolano, non bisogna essere delle sarte ricamatrici per farlo.  Ricordate di non cucire il bordo superiore dal quale metterete le caramelle. Nell’angolo in alto, inserite il gancio così che la calza si possa appendere. Fatto ciò girate la stoffa, in questo modo le cuciture restino all’interno e non si vedano. Accendete la pistola della colla al caldo. Con i bottoni realizzate il disegno che desiderate. Per personalizzare potete decorare la calza con le iniziali del bambino destinatario. È possibile decorare i bordi della calza con i bottoni, realizzare un disegno, oppure creare immagini astratte.