Tendenze moda primavera / estate 2016, tornano in voga le righe

Clarissa Cusimano

Tra le tendenze moda primavera / estate 2016, tornano assolutamente in voga le righe. Sulle scarpe, sugli abiti, sulle maglie o sui pantaloni; non importa siano rette, trasversali o irregolari, l’importante è che compaiano in almeno un indumento.

Tendenze moda primavera / estate 2016 righe

Durante le sfilate delle principali maison, che proponevano la loro visione di collezione primavera / estate 2016, non abbiamo potuto fare a meno di notare la quantità di indumenti a righe. In un anno caratterizzato principalmente dallo stile marinière e dalle colorazioni tendenti al blu navy, non sembrava esserci abbastanza spazio anche per le righe, invece non è assolutamente così.

Proprio la voglia di realizzare collezioni in stile marinaro, principalmente in tinta unita e caratterizzate da scarpe da tennis basse, fiocchetti e abbigliamento androgino, ha spinto i principali stilisti mondiali a raggiungere l’apice stilistico avvalendosi delle righe.

Tendenze moda primavera / estate 2016 righe

Siano essere rette, irregolari, trasversali, orizzontali o verticali, non importa; l’unica cosa importante è che queste stiano assolutamente al centro della scena. Le maglie e gli abiti a righe si fanno bold e superano il classico mood marinaio, che solitamente sfoggia abbigliamento bianco e blu.

Con N° 21, ad esempio, troviamo abiti a righe bianche e senape, mentre con Arthur Arbesser possiamo indossare le righe crochet; Tommy Hilfiger preferisce quelle hippie, i cui confini non sono definiti ma unicamente segnati dal contrasto di colore.

Gallerie Foto